HomeCronaca e AttualitàLA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

Oggi è il 334° giorno di guerra

In Germania, l’AfD si oppone all’invio di Leopard a Kiev

L’AfD, il partito di estrema destra tedesco, ha chiesto al governo di Berlino di impedire alla Polonia di trasferire i carri armati tedeschi Leopard all’Ucraina. “I carri armati tedeschi non possono attraversare l’Ucraina. Il governo federale non deve coinvolgere ulteriormente la Germania nella guerra in Ucraina”, ha dichiarato il leader dell’AfD, Tino Chrupalla, come riportano i media tedeschi.

 

Cremlino: fornitura Leopard danno a rapporti con Berlino

La fornitura di carri armati Leopard all’Ucraina avrà inevitabilmente un impatto sulle relazioni future fra Russia e Germania. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov citato dall’agenzia Tass.

 

Kiev, si dimette viceministro per sviluppo delle comunità

Anche il vice ministro ucraino per lo sviluppo delle comunità e dei territori dell’Ucraina, Ivan Lukerya, ha scritto una lettera per annunciare le sue dimissioni. Lo annuncia Lukerya su Facebook, come riporta Ukrinform.

 

Cremlino: ‘niente di buono’ da fornitura Leopard a Kiev

Non verrà “niente di buono” dalla fornitura di carri armati tedeschi Leopard all’Ucraina. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov citato dalla Tass.

 

Berlino: gli alleati possono addestrare gli ucraini sui Leopard

Il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius ha affermato che gli alleati, disposti a consegnare carri armati Leopard a Kiev, possono iniziare a istruire gli ucraini.

 

Stoltenberg, dobbiamo dare armi più forti a Kiev e presto

“Dobbiamo dare armi più forti all’Ucraina” e “dobbiamo farlo velocemente”. Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg a Berlino, in uno statement dopo l’incontro con il neoministro della Difesa Boris Pistorius.

 

Berlino, non c’è ancora alcuna novità sui Leopard

“La domanda sui Leopard arriva lo stesso: lo dico io, non c’è nessuna novità”. Lo ha detto il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius, in uno statement con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, dopo un primo incontro bilaterale di conoscenza a Berlino.

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment