Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàLA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

LA GUERRA IN UCRAINA

Oggi è il settantasettesimo giorno di guerra

Kiev: grano rubato dai russi contrabbandato all’estero via nave

L’intelligence ucraina ritiene che il grano rubato dai russi sia già nel Mediterraneo: lo ha reso noto il ministero della Difesa, a Kiev, secondo cui il grano viene già inviato all’estero.  “La destinazione più probabile è la Siria. Il grano potrebbe essere contrabbandato da lì ad altri Paesi del Medio Orient

 

Draghi a Biden: pace sarà quella che vorranno gli ucraini, non altri

“La pace sarà quello che vorranno gli ucraini, non quello che vorranno altri”. E’ quello che ha detto, secondo quanto si apprende, il presidente del Consiglio Mario Draghi, nel corso dell’incontro con il presidente americano Joe Biden. Una affermazione su cui, riportano le fonti, Biden si è detto d’accordo.

 

Zelensky: oltre duemila attacchi missilistici dall’inizio della guerra

Le truppe russe hanno lanciato 2.154 attacchi missilistici sull’Ucraina dall’inizio dell’invasione russa, inclusi 25 attacchi missilistici sulla città di Odessal’8-9 maggio. Lo ha affermato oggi il presidente ucraino Volodymyr Zelensky durante il suo discorso al parlamento di Malta. Lo riferisce un corrispondente di Ukrinform.   “Basta pensare a questa cifra terribile: 2.154 missili russi hanno colpito le nostre città e comunità in poco più di due mesi. Sono state registrate 2.770 apparizioni di aerei nemici nel nostro cielo. Il bombardamento russo dell’Ucraina non cessa né di giorno né di notte – ha affermato -. In due giorni, l’8 e il 9 maggio, quando gli europei hanno onorato la memoria delle vittime della Seconda guerra mondiale e celebrato la Giornata dell’Europa, l’esercito russo ha lanciato 25 missili contro Odessa e la regione. Tutti i 25 missili erano puntati su obiettivi civili”.

Draghi a Biden: in Ue e Italia la gente vuole la fine dei massacri e la pace

In Italia e in Europa adesso le persone vogliono la fine di questi massacri, di questa violenza e di questa macelleria e pensano che cosa possiamo fare per portare la pace”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, parlando con Joe Biden.

 

Biden a Draghi: “Lei è riuscito a unire Nato e Ue”

“C’è una cosa che appezzo: il suo sforzo di unire la Nato e l’Ue”. Lo ha detto il presidente Usa, Joe Biden, ricevendo alla Casa Bianca il presidente del Consiglio, Mario Draghi. “Era difficile credere che andassero di pari passo -ha continuato- era più probabile che si sarebbero divise ma lei è riuscita a farli andare di pari passo”.

 

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment