Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaLA VISITA DI MASSA ALL’OSPEDALE DI MARTANO SUSCITA QUALCHE POLEMICA

LA VISITA DI MASSA ALL’OSPEDALE DI MARTANO SUSCITA QUALCHE POLEMICA

LA VISITA DI MASSA ALL’OSPEDALE DI MARTANO SUSCITA QUALCHE POLEMICA

ospedale MARTANO

Di seguito, riportiamo, comunicato stampa in risposta alle ultime dichiarazioni dell’on. Federico Massa in merito alla sua visita presso l’ospedale di Martano, di cui ci è stata cortesemente richiesta la diffusione:

“Prendiamo atto del tour che l’ On. Federico Massa sta portando in giro per il Salento in totale autonomia e rigorosamente in favor di camera, per farsi portavoce delle istanze dei cittadini sul territorio.

Bene, un vero e fulgido esempio di ciò che ogni eletto è tenuto a fare nei 365 giorni che compongono un anno solare e che certamente l’On. ha inaugurato a cavallo del congresso nazionale del PD, per puro caso, e anzi ci auguriamo che questo tour possa proseguire per lungo tempo e che i risultati possano sbugiardare questa ironica coincidenza.

Tuttavia però, in riferimento alla visita che l’On. Massa ha compiuto ieri presso il distretto sanitario di Martano per verificare l’avanzamento dei lavori del nuovo ambulatorio, ci appare quantomeno singolare come l’On. , nonostante le buone intenzioni evidenziate in suo post su Facebook nel quale invita testualmente I sindaci del territorio a “non mollare” la battaglia, abbia ritenuto del tutto inutile avere affianco a se proprio il Sindaco di Martano, Fabio Tarantino o qualsiasi altro rappresentante dell’amministrazione comunale. Certamente, preferire la presenza dei giornalisti a quella dei rappresentanti dei cittadini non appare ai nostri occhi la strada migliore per ergersi a portavoce collettivo, le battaglie comuni assurgono ad utilità sociale se condivisa con la più ampia rappresentanza cittadina altrimenti potrebbero apparire ai più, un mero artificio strumentale. Specie se dette battaglie sono correlate da quotidiane polemiche finalizzate a far entrare in conflitto con se stesso il governo regionale nel quale il PD, partito del quale l’On. Massa è altissimo rappresentante, è in maggioranza.

Eppure, dare ampia risonanza mediatica ad un tema, condividerlo con cittadini e rappresentanti e nel contempo apparire presente in questo esatto istante è possibile oggi, esattamente a Melendugno, dove centinaia di cittadini stanno presidiando il territorio per evitare l’espianto illegittimo di più di 200 ulivi, che darebbe il via ai lavori per il gasdotto TAP. In tal senso conosciamo esattamente la posizione dell’On. Massa e non è nostra intenzione provare a convincerlo del contrario, tuttavia quei cittadini oggi hanno bisogno di risposte, quei cittadini oggi hanno bisogno di sentirsi rappresentati, quei cittadini oggi hanno vitale bisogno di non essere lasciati soli ed è lì che l’interesse politico dovrebbe concentrarsi oggi, è in quei luoghi che ci aspettiamo la presenza dell’On. Massa e non solo ed al netto di scuse e giustificazioni, altrimenti possiamo fare a meno di definirle battaglie; i fotografi e le luci si addicono meglio ai  palcoscenici”.

Firmatari:

Sonia Petrachi segr. PD Melendugno

Marino Francesco Giausa PD Melendugno

Francesco Luca

Giovanni Leo

Annalisa Toma

Lucia Viola

Lucia Coluccia

Maria Rosaria De Bartolomeo

Enza Miceli

Sabrina Balena

Monica Antonica

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment