Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCultura“LALLA E IL SEGRETO DELLA FELICITÀ”, DI GIOVANNA POLITI, CON LABORATORIO PER BAMBINI

“LALLA E IL SEGRETO DELLA FELICITÀ”, DI GIOVANNA POLITI, CON LABORATORIO PER BAMBINI

“LALLA E IL SEGRETO DELLA FELICITÀ”, DI GIOVANNA POLITI, CON LABORATORIO PER BAMBINI

La scrittrice Giovanna Politi

Sabato 18 marzo, ore 18,00, Conservatorio Sant’Anna a Lecce, “Valori e Rinnovamento”, con il patrocinio del Comune di Lecce, per la rassegna “Itinerario Rosa”, presenta la favola “Lalla e il segreto della felicità”, di Giovanna Politi, con laboratorio per bambini inserito nel progetto di Educazione alla Bellezza e al Sentimento a cura della scrittrice Giovanna Politi e della psico-interprete d’arte, Chiara Armillis, “La felicità è contagiosa e felicitando s’insegna agli altri a felicitare”.

Alla prima presentazione della favola di Giovanna Politi,  a cura del Movimento Culturale “Valori e Rinnovamento”, il 17 dicembre 2017, presso il Castello di Carlo V a Lecce, hanno fatto seguito altre presentazioni in alcuni comuni della provincia e a Lecce alla Feltrinelli. Ora , dopo i successi conseguiti, Lalla, a grande richiesta , ritorna a Lecce, all’interno di Itinerario Rosa.

Giovanna Politi, che ha devoluto i diritti d’autore della favola alla Fondazione per la Ricerca Scientifica Ettore Sansavini, ha dichiarato : “La mia non è solo una favola, è un progetto didattico/artistico/scientifico nato dalla fertile collaborazione tra me e la psicointerprete delle Scienze e delle Arti, Dott.ssa  Chiara Armillis. Perché bisogna educare i bambini alla Felicità come prevenzione da ogni male, come conoscenza di sé e del circostante, in un momento storico dove il bombardamento mediatico di ogni bruttura va distruggendo ogni Bellezza interiore, perché loro che sono il futuro, non perdano mai la Speranza! In tutte le presentazioni effettuate ho potuto notare bambini sempre molto attenti, arguti, con domande importanti sulla felicità e i suoi segreti, emozioni rivelate, empatia. Ringrazio per l’ospitalità e l’accoglienza tutti coloro che hanno voluto organizzare la presentazione della favola, ma, soprattutto, dico grazie ai bambini, sono loro la prima e l’ottava meraviglia del Mondo”.

“Per i bambini è molto importante ascoltare o leggere le favole – ha dichiarato Wojtek Pankiewicz, presidente di “Valori e Rinnovamento” – e per noi adulti trovare il tempo per  raccontarle ai nostri piccoli. Leggere sin da bambini consente di ampliare l’esperienza e la conoscenza del mondo, insegna la lingua, le regole e l’empatia”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment