Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeL’ANGOLO DEDICATO AL LIBROL’ANGOLO DEDICATO AL LIBRO: Il Libro Dei Guinness World Records

L’ANGOLO DEDICATO AL LIBRO: Il Libro Dei Guinness World Records

L’ANGOLO DEDICATO AL LIBRO: Il Libro Dei Guinness World Records

Il Libro Dei Guinness World Records è un appuntamento fisso ogni anno e racchiude ogni sorta di assurdo e pazzesco primato compiuto dalle persone più disparate sulla faccia del pianeta: quale è stato il salto da fermo più alto? E il giro più veloce in tandem? O ancora, il peso più grande sollevato da un elicottero? E chi più ne ha, più ne metta. Ma i record non sono fatti solo da persone: esistono infatti anche in natura moltissime forme di vita (e non) che detengono record, come il canto di uccello più rumoroso, o il primate con più dita, o ancora la formica che corre più veloce; insomma, ce ne sono davvero per tutti i gusti.

Vediamo insieme cosa contiene questa nuova edizione del Libro Dei Guinness World Records, concepito e realizzato in condizioni un po’ particolari, visto anche il periodo che stiamo affrontando e l’emergenza sanitaria ancora in corso.

La nuova edizione del libro si apre con una “Lettera del Direttore“, nella quale si parla del fatto che nessuno mai si sarebbe aspettato un 2020 così particolare, spiegando che a causa della pandemia, tutto lo staff ha dovuto portare a termine il volume quasi totalmente da casa, ma riuscendo, grazie alla passione e all’impegno, a portare a termine il tutto, riuscendo comunque a vagliare più di 30 mila richieste di record provenienti da tutto il mondo. A causa della situazione particolare, molti aspiranti recordmen e recordwomen hanno dovuto adattarsi alla situazione, realizzando record dalle proprie abitazioni o affidandosi al digitale. Gli stessi giudici hanno verificato molte sfide grazie alle videoconferenze e inviando, in caso di successo, diversi certificati digitali.

Il tema scelto quest anno è “Scopri Il Tuo Mondo“, un viaggio che ci porterà, in 12 capitoli, a esplorare ogni aspetto del nostro pianeta…e oltre, fino allo spazio sconfinato: dal Sistema Solare, al Mondo Naturale, per passare poi da Cultura e Società, fino al capitolo Avventurieri e un’ampia sezione dedicata interamente ai Videogiochi. Inframezzati fra i diversi capitoli, vi sono alcune pagine speciali chiamate “Hall Of Fame“, nelle quali vengono presentati alcuni famosi primatisti del calibro di Buzz Aldrin, uno dei primi due uomini ad aver messo piede sulla Luna, o Jyoti Amge, la donna più piccola del mondo.

Inoltre, nella sezione dedicata allo spazio, sono presenti delle particolari figure che, se inquadrati con l’applicazione indicata, dovrebbero, grazie alla realtà aumentata, mostrare dei modelli 3D dei vari pianeti e corpi celesti…E ripeto dovrebbero perchè, purtroppo, l’app indicataci sembra non funzionare al meglio (e a giudicare dalle recensioni presenti sull’app store, sembra non siamo gli unici ad aver riscontrato problemi). Un vero peccato e speriamo che, in futuro, questa feature venga corretta e migliorata.

Per la copertina dell’edizione 2021 del libro dei record, è stato scelto Rod Hunt, illustratore e “Map Designer” amante dei dettagli, che seguendo il tema “Scopri Il Tuo Mondo” ha deciso di creare una sorta di città contenente moltissimi recordman e recordwoman presenti nel libro, in un’illustrazione che ricorda molto i disegni presenti sui libri per bambini, nei quali si doveva trovare Waldo (ne ha creato anche una versione simile per il programma Top Gear, intitolato “Where is Stig?”).

Come abbiamo precedentemente detto, nel corso dell’opera si affronta il tema della scoperta nel corso di ben 12 capitoli tematici, che affrontano i tempi più disparati, appagando la curiosità di tutti. Nel dettaglio abbiamo:

Il Sistema Solare

Il Mondo Naturale

Animali

Esseri Umani

Contro Il Tempo

Recordmania

Cultura e Società

Avventurieri

Tecnologia

Videogiochi

Cultura Popolare

Sport

Ognuno di questi è davvero ricco di didascalie e immagini che permettono di visionare tutti i vari record e sfide affrontate. E se mai dovessimo perderci, al fondo troviamo due ottimi indici, uno per nome e uno per record, per poter trovare con rapidità e facilità tutto ciò che preferiamo.

L’edizione 2021 del Libro dei Guinness World Records è molto ricca e raccoglie, come sempre, tantissimi record. Nonostante l’emergenza sanitaria ancora in corso, lo staff ha effettuato un lavoro egregio e ha deciso di mettere al fondo dell’opera tutti i primati che non si è riusciti ad includere più dettagliatamente.

Quest’anno, inoltre, è stata instaurata una collaborazione con l’organizzazione The Lion’s Share, una campagna sostenuta dalle Nazioni Unite che mira a rallentare e fermare la perdita di fauna selvatica del Pianeta Terra, chiedendo a tutti quei marchi che utilizzano animali per le loro pubblicità di devolvere parte del budget alla salvaguardia degli animali stessi. Non solo un intento ludico per il Libro dei Guinness World Records, ma anche educativo e di sostegno per il nostro pianeta.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment