Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaLAVORO: SAVE THE MOMS, POLITICA NAZIONALE E REGIONALE SOSTENGA L’OCCUPAZIONE FEMMINILE

LAVORO: SAVE THE MOMS, POLITICA NAZIONALE E REGIONALE SOSTENGA L’OCCUPAZIONE FEMMINILE

LAVORO: SAVE THE MOMS, POLITICA NAZIONALE E REGIONALE SOSTENGA L’OCCUPAZIONE FEMMINILE

“Un tuffo nel passato. Sono sempre di più le mamme in Puglia costrette a scegliere tra figli e lavoro. Un arretramento culturale che emerge con preoccupante chiarezza da un report di “Save the Children”, pubblicato alla vigilia del giorno che celebra l’amore materno. Quattro mamme su dieci nel nostro Paese smettono di lavorare, soprattutto nelle regioni meridionali. E la Puglia naviga nelle zone basse delle classifiche nazionali dei vari indicatori, tra il tredicesimo e il ventesimo posto. Senza dimenticare che la nostra regione è già tra le prime cinque in Europa con il maggior divario tra occupazione maschile e femminile. Una situazione che rischia di aggravarsi se la politica nazionale e quella del territorio non prevedono adeguate misure legislative per sostenere l’occupazione di quelle donne che vogliono, anche facendo enormi sacrifici, conciliare il lavoro con il desiderio di maternità. Il Pnrr è un mezzo strategico per imprimere un cambio di direzione, attraverso appositi fondi per asili e servizi, ma molto c’è ancora da fare anche in termini di parità salariale. La nostra società non può e non deve rinunciare alle competenze e alle soluzioni dei problemi da una prospettiva femminile, capace di coniugare pragmatismo e una diversa sensibilità. Save the moms sia un nuovo fondamentale impegno, evitando all’Italia, e alla Puglia in particolare, di fare un passo indietro di almeno 70 anni”.

Lo dichiara Davide Bellomo, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Puglia.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment