Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportDOPO LE GIOIE DI MODENA E BINETTO PER LA CASARANO RALLY TEAM ARRIVA UN NUOVO DOPPIO IMPEGNO

DOPO LE GIOIE DI MODENA E BINETTO PER LA CASARANO RALLY TEAM ARRIVA UN NUOVO DOPPIO IMPEGNO

DOPO LE GIOIE DI MODENA E BINETTO PER LA CASARANO RALLY TEAM ARRIVA UN NUOVO DOPPIO IMPEGNO

18 equipaggi in gara tra gli sterrati toscani e l’asfalto della Pista Salentina.

Si prospetta un ennesimo fine settimana intenso e interessante per la Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team, nuovamente impegnata su più fronti a livello sia di zona che nazionale. Lo scorso weekend la squadra salentina ha partecipato e ben figurato al 41°Rally Città di Modena, Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia e al 7°Trofeo del Levante Mx. Nel weekend alle porte invece è attesa al via del 12° Liburna Rally Terra e del 1°Event Show Salento.

Sarà a tinte tricolori l’impegno sugli sterrati delle province di Pisa e Siena resi mitici dalle epiche sfide mondiali del Rallye Sanremo, la gara è infatti valida quale appuntamento conclusivo dei Campionati Italiani Rally Sparco, Rally Terra e Rally Junior. E proprio in quest’ultimo contesto sarà al via Guglielmo De Nuzzo che dopo la felice parentesi asfaltata del Roma Capitale e del Mille Miglia, fruttata due ottimi quarti posti, ritrova il fondo sterrato sul quale ha esordito in occasione del Rally Italia Sardegna di inizio maggio. Il veloce driver casaranese che come da programma sarà al via con a fianco Andrea Colapietro sulla Ford Fiesta Rally4 iscritta in classe R2B, gestita da Motorsport  Italia e supportata da ACI Team Italia, cercherà di acquisire ulteriore esperienza sul fondo sterrato sul quale ha corso solamente nelle due occasioni previste in avvio di stagione dal calendario del tricolore giovani. L’intento è quello di riuscire a mantenere un buon passo, per poter consolidare il quinto posto in campionato.

Il vincitore del Rally Città di Casarano edizione 2021 non sarà l’unico portacolori della compagine diretta da Pierpaolo Carra ad avere interessi di campionato. Anche Christian Gabbarrini guarda alla competizione toscana con l’obiettivo dichiarato di incamerare punti utili per poter risalire in classifica e concludere al meglio la stagione nel Tricolore Terra, dove attualmente occupa il quarto posto nella classifica  riservata alle vetture Gruppo N 4 Ruote Motrici. Il pilota di Foligno che ha già disputato in passato il Liburna Terra cogliendo ottimi piazzamenti, sarà al via affiancato dal ferrarese Alessandro Forni sulla Subaru Impreza Wrx Sti preparata da Officina V8. Libero da ogni condizionamento di classifica è invece Giuseppe Picciuca in arte “PinoPic” che torna ad indossare guanti e tuta a distanza di sei mesi dalla bella prestazione colta nella sua gara di casa, il Rally Targa Florio. Il contesto che si troverà ad affrontare in questa circostanza è per lui del tutto inedito in quanto segnerà il suo esordio sul fondo a scarsa aderenza ed avverrà alla guida di una vettura sulla quale salirà per la prima volta, ossia la Volkswagen Polo allestita da Scaffidi Motorsport secondo le specifiche dell’innovativa classe N5 Nazionale. Compagna d’abitacolo sarà l’esperta navigatrice veneta Cristina Caldart.

L’altro appuntamento del fine settimana per la Casarano Rally Team riguarda il 1°Event Show Salento, manifestazione atipica sperimentale valida quale seconda prova della WSE Series in programma sul Circuito della Pista Salentina di Torre San Giovanni-Marina di Ugento e dove la squadra presenta un variegato schieramento composto da ben 15 equipaggi. A capitanare il gruppo puntando a un buon piazzamento in classifica assoluta ci sarà Antonio Dino Palma in coppia con Emanuel Politi al volante di una  Skoda Fabia R5. Da non sottovalutare anche Mauro Longo con Maurizio Iacobelli, già autori di risultati importanti, su Peugeot 207 S2000, mentre su una Renault Clio S1600 torna a vestire i panni di pilota il noto preparatore siciliano Michele Ferrara affiancato per l’occasione da Francesco Marotta. In R2B presenza di sicuro interesse quella di Matteo Carra coadiuvato da Lorenzo Mezzina al via su una Peugeot 208 Vti. Tra le 1600  Gruppo A su Peugeot 106 c’è invece il sempre veloce Paolo Garzia che avrà al suo fianco la fidanzata Erica De Mitri. Quattro le presenze in gruppo N con i fratelli Andrea e Riccardo Pisacane su Peugeot 206 Rc pronti a recitare il ruolo di favoriti e con i compagni di colori Mattia Primoceri e Rosa Giaccari  su Renault Clio, Simone Faiulo e Matteo Di Paola e Alessandro Martina e Francesco Laporta su Peugeot 106 decisi a ben figurare. Nutrita come ormai consuetudine la pattuglia dei portacolori in gara su vetture Racing Start. Marco De Mitri in coppia con Lorenzo Torsello saranno al via su una Mini John Cooper Works di classe RSTB 1.6 Plus mentre Gaetano Manco e Christian Stasi si caleranno nell’abitacolo della Citroen DS3 RSTB1.6. In RS1.6, tutti su Peugeot 106 16v, saranno della partita Danilo Memmi in coppia con Daniele Ferilli, Luca Sarcinella con Giorgio Casarano e Pierpaolo Calò con Pasquale Giaffreda. Infine su Peugeot 106 Rallye iscritta in classe RS1.4 Plus  ci sarà la coppia formata da Antonio Branca e Alessio Mariani.

 

Nelle fotografie allegate: (di PhotoZini), Christian Gabbarrini e Alessandro Forni su Subaru Impreza WRX Sti al 14°Rally delle Marche e

(di ACI Sport) Guglielmo De Nuzzo e Andrea Colapietro su Ford Fiesta Rally4 al 49°San Marino Rally.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment