Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportIL LECCE AL COMPLETO CON LA SPINTA DEI TIFOSI PUNTA AL SUCCESSO PIENO

IL LECCE AL COMPLETO CON LA SPINTA DEI TIFOSI PUNTA AL SUCCESSO PIENO

IL LECCE AL COMPLETO CON LA SPINTA DEI TIFOSI PUNTA AL SUCCESSO PIENO

Stamattina alla seduta di rifinitura in vista della gara di domani contro la Spal (ore 14) Marco Baroni guarderà il gruppo e sorridendo si metterà, metaforicamente, le mani nei capelli, davanti a sé avrà tutti i calciatori inclusi in rosa pronti a lavorare ed a metterlo in difficoltà per il dover operare delle scelte dovute solo a fattori tecnici. In questi giorni, infatti, nel gruppo, che rappresenta, come più volte ha detto il capitano Lucioni, la vera forza della squadra sono rientrati i tre calciatori assenti martedì a Terni. Ci sarà Asencio, che si è ripreso dai fastidi accusati; Gabriel che ha ormai superato definitivamente i problemi muscolari così come il difensore centrale croato Simic.

L’allenatore, ben lieto del problema, avrà davvero l’imbarazzo della scelta nel assemblare la formazione di partenza da impiegare contro gli estensi. Potrà scegliere, infatti, sia sulla fascia destra che sinistra tra due distinte coppie Calabresi e Gendrey a destra Barreca e Gallo a manca, al centro della difesa dovrà scegliere tra Dermaku, Tuia e Simic chi farà coppia con l’inamovibile Lucioni, e poi a centrocampo dopo il punto fisso rappresentato da un fondamentale Hjulmand chi sarà il prescelto per i due ruoli di mezz’ala? Majer o Helgason a destra e poi Blin e Bjiorkengren a sinistra? Ruoli dove non ci sarà scelta sono ilportiere dove Gabriel è il titolare scelto e quelli del tridente dove Strefezza, CVoda e Di Mariano hanno conquista il diritto di prelazione a suon di gol mettendo a segno ben 28 delle 54 reti complessive messe a segno, certo anche qui, ormai, Baroni può lavorare tranquillo perché dispone di tra più che validi sostituti in Listkowski, Rodriguez e Ragusa.

Ed allora sapendo di poter contare sul sostegno dei diecimila tifosi pressi allo stadio (sono stati già venduti quasi ottomila ticket d’ingresso) non resta che attendere fiduciosi le scelte di Baroni e conquistare una nuova vittoria che lancerebbe ancora di più ill Lecce verso la serie A

Ernesto Luciani

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment