Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportIL LECCE AL LAVORO IN ATTESA DEL BIG MATCH COL BENEVENTO

IL LECCE AL LAVORO IN ATTESA DEL BIG MATCH COL BENEVENTO

IL LECCE AL LAVORO IN ATTESA DEL BIG MATCH COL BENEVENTO

lecce-2

Finite le feste i giocatori del Lecce, con la novità di Tachtsidis e la defezione di Tsonev e Chiricò hanno ripreso a lavorare e, dietro diktat di Liverano, evitando di fare alcun riferimento a quanto avviene, in questi stessi giorni, a Milano sede del calcio mercato per antonomasia.

Arrivi e partenze di questi tempi stanno dietro l’angolo (almeno sino alla fine di questa settimana) poi, come ha dichiarato Meluso il Lecce non prenderà più in considerazione alcuna proposta di cessione e, di conseguenza, anche gli arrivi dovrebbero essere ormai esclusi.

Per questi giorni, malgrado tutto, alcuni giocatori, nello specifico Lucioni e Mancosu, potrebbero ancora tornare di moda tra i partenti nella cui lista sono ancora inclusi Arrigoni, Cosenza, Doumbia, Di Matteo, Torromino ed i giovani Megelaitis e Dubickas. A loro, quasi a sorpresa, però è da unire il nome di Marco Armellino entrato nei piani di rafforzamento del Monza di Berlusconi e Galliani. Su di lui stanno discutendo i rispettivi direttori tecnici e procuratori e la situazione è abbastanza fluida verso qualsiasi conclusione.

Di sicuro se dovesse partire Armellino il Lecce deve spingere a fondo per portare nel Salento uno, almeno uno, di quei due giocatori che da tempo segue con attenzione ma al tempo stesso con una certa cautela. Mi riferisco a Deiola, proprietà del Cagliari ma attualmente al Parma e Moscati del Perugia richieso anche dal Brescia.

Le mire del direttore salentino sono pure quelle di dotare l’attacco di un’altra punta e la difesa di un sostituto di Calderoni. Per quanto riguarda il primo ruolo oltre a Budimis (del Crotone che a sua volta a richiesto al Lecce Pettinari) ci sono nuove possibilità per Ceravolo, cercato anche dal Benevento, mentre è sempre seguita la pratica Tumminiello che nell’Atalanta non sta trovando molto spazio.

Per il difensore si parla con una certa insistenza, e con il giocatore sarebbe stato già trovato l’accordo, del giovane Guiebre, giudicato uno dei migliori laterali bassi del suo campionato. Al Rimini in contropartita il lecce potrebbe cedere Megelaitis e Dubickas

Intanto come detto i giocatori giallorossi si stanno preparando ad affrontare un’altra big del campionato: il Benevento che non ha messo in soffitta i sogni di promozione diretta e vuole iniziare proprio da Lecce la sua rincorsa alle prime due poltrone della classifica.

Ernesto Luciani

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment