Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportIL LECCE ALL’ESAME VICENZA POTREBBE CONFERMARE L’UNDICI DI “COPPA”

IL LECCE ALL’ESAME VICENZA POTREBBE CONFERMARE L’UNDICI DI “COPPA”

IL LECCE ALL’ESAME VICENZA POTREBBE CONFERMARE L’UNDICI DI “COPPA”

Nello scrivere queste note non si può non fare una costatazione di carattere generale. La pandemia che imperversa sul mondo intero da ormai oltre due anni torna a farsi sentire anche nel pianeta calcio tant’è che il match, forse il più importante della giornata, Benevento – Monza non si giocherà perché i brianzoli hanno dovuto registrare (a ieri) cinque casi d’infezione e quindi non sono stati autorizzati a partire per raggiungere Benevento. Anche nel Pisa ci sono casi ma i toscani attraversano un momento così felice da non aver accusato alcun problema e sono andati a vincere a Cosenza ipotecando, di fatto, il platonico ma ben augurante titolo di campioni d’inverno. Purtroppo anche nelle fila giallorosse è emerso un caso e la società ne ha dato pronta comunicazione “L’U.S. Lecce comunica che, a seguito dei test molecolari effettuati questa mattina, un componente del gruppo squadra è risultato positivo al Covid-19. Il soggetto è stato isolato dal gruppo”.

Un effetto immediato è stato l’annullamento della solita conferenza stampa pre partita del tecnico.

Per tornare all’argomento che più interessa i tifosi c’è da dire che Baroni in questi giorni di avvicinamento al match contro il Vicenza sta registrando alcuni problemi per quanto riguarda il trio d’attacco mentre nel reparto difensivo ha abbondanza di scelta. Dei tre titolari dei ruoli d’attacco, infatti, Coda è al momento ospite dell’infermeria, anche se sulla via della guarigione, Di Mariano accusa qualche problema per cui dopo la partita di Coppa salterà quasi certamente anche questa di campionato andando addirittura in tribuna; per Strefezza, che a La Spezia è andato in panchina, potrebbe esserci qualche chance in più anche se, io credo, dopo la bella prova di giovedì scorso Baroni non pensi di dare una nuova possibilità a Listkowski e Rodriguez (nelle foto) di affiancare Olivieri, vice Coda, per abbattere il muro difensivo che, quasi certamente, Brocchi erigerà col suo Vicenza per cercare di arraffare un risultato utile.

Sotto il profilo tecnico con tutto il rispetto per l’avversario non c’è paragone ma il calcio è un mondo calcio è pieno di sorprese anche se tutti noi ne faremo volentieri a meno.

Dopo le vittorie esterne di Pisa e Cremonese il Lecce deve solo puntare alla vittoria per tornare ad insidiare la capolista sperando che dalla Lombardia giungano, oggi, buone notizie…

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment