Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàLECCE: BUONI SPESA DIGITALI DESTINATI A FAMIGLIE CON MINORI

LECCE: BUONI SPESA DIGITALI DESTINATI A FAMIGLIE CON MINORI

LECCE: BUONI SPESA DIGITALI DESTINATI A FAMIGLIE CON MINORI

Pubblicato l’avviso. Potranno essere richiesti da giovedì fino al 31 ottobre

Da giovedì 7 e fino al 31 ottobre, potranno essere richiesti i buoni spesa digitali del Comune di Lecce destinati alle famiglie con minori in condizioni di difficoltà. L’avviso pubblico è stato pubblicato sull’Albo Pretorio e le domande potranno essere presentate compilando digitalmente il modulo pubblicato sulla piattaforma CartaSpesa raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://lecce.cartaspesa.it/2021/modulo-richiesta-buoni-spesa.

Destinatari sono i nuclei familiari, residenti nel Comune, che abbiano percepito, nell’ultimo trimestre, un reddito complessivo non superiore a 3.000 euro e dispongano di un conto corrente bancario oppure postale e/o di libretti di risparmio, con saldo complessivo, alla data di pubblicazione dell’avviso pubblico, inferiore a 5.000 euro per tutti i componenti del nucleo familiare anagrafico.

L’istanza dovrà essere presentata da un solo membro della famiglia, ma dovranno essere indicati – pena l’esclusione – tutti i componenti presenti anagraficamente nel nucleo familiare. Al modulo digitale dovrà essere allegata (in formato pdf) copia del documento di identità personale in corso di validità e il codice fiscale, con firma autografa in calce. Le domande saranno esaminate dal Settore Welfare a scorrimento dei richiedenti secondo l’ordine cronologico di arrivo fino ad esaurimento delle risorse disponibili, che ammontano a 390.710 euro.

Il valore del buono spesa, da utilizzarsi esclusivamente per l’acquisto di beni di prima necessità nei negozi convenzionati, è calcolato proporzionalmente al numero dei componenti del nucleo familiare. Ai nuclei di una persona 100 euro, di due 150 euro, di tre 200, di quattro 250, di 5 o più 300 euro. Se nel nucleo famigliare sono presenti uno o più minori di 3 anni si aggiunge la somma complessiva di 100 euro.

Una volta presentato il modulo, il richiedente sarà avvisato del corretto inserimento ad un indirizzo e-mail da lui fornito. Il caricamento del valore del buono sulla tessera sanitaria del cittadino sarà comunicato attraverso sms. I beneficiari dovranno utilizzare i buoni spesa entro e non oltre il 30 novembre 2021. Oltre tale termine, le somme accreditate e non ancora utilizzate, rientreranno nella disponibilità dell’Amministrazione Comunale.

 

Per informazioni, chiarimenti e supporto per la compilazione della domanda è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 il seguente numero di telefono 0832.682071. Per richiedere informazioni si può chiamare ai numeri 0832.682477 e 0832.682069.

Gli uffici del settore Welfare effettueranno su ciascuna domanda presentata le dovute verifiche circa la veridicità delle dichiarazioni rese, anche richiedendo la produzione di attestazione ISEE. Chi rilascia dichiarazioni mendaci è punibile ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia. Sul sito del Comune, è possibile prendere visione delle attività commerciali convenzionate.

«Continuiamo a sostenere con queste risorse – dichiara l’assessora al Welfare Silvia Miglietta – le famiglie che versano in condizioni di difficoltà economica, in un momento storico in cui l’onda lunga delle conseguenze della pandemia sulle situazioni di fragilità non si è ancora esaurita ed ha acuito ancora di più disagi preesistenti. L’erogazione più alta riguarderà le famiglie con minori a carico ed invito tutti gli interessati, laddove avessero dubbi nella compilazione del modulo, a chiamare ai numeri degli uffici deputati a fornirli».

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment