Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàLECCE CELEBRERÀ LA GIORNATA EUROPEA DELLA CULTURA EBRAICA

LECCE CELEBRERÀ LA GIORNATA EUROPEA DELLA CULTURA EBRAICA

LECCE CELEBRERÀ LA GIORNATA EUROPEA DELLA CULTURA EBRAICA

Anche a Lecce si celebrerà la Giornata Europea della Cultura Ebraica, che per questa XXII edizione propone il tema “Dialoghi”, quindi con l’accento sull’ascolto, sullo scambio, sul confronto propositivo.

E Lecce sottolinea questa ricorrenza con la presenza, domenica 10 ottobre, di sir David Khalili, docente, collezionista d’arte, filantropo e ambasciatore Unesco, iraniano che vive a Londra.

Si parte alle 10.30, con la visita guidata del Museo Ebraico di Lecce e dell’antica Giudecca (in via Umberto I, 9) a cura di Fabrizio Lelli, direttore del Museo e docente di Lingua e Letteratura Ebraica presso l’Università del Salento.

Alle 11, sempre nel Museo Ebraico, si potrà visitare la mostra fotografica “L’ebraismo in Dialogo” di Giuseppe Caridi, un viaggiatore salentino riannoda i fili di memorie di comunità ebraiche lontane in dialogo con altre culture.

Il programma proseguirà nel pomeriggio, alle ore 18, con l’atteso incontro dal titolo “Arte e dialogo”, che avrà come protagonista David Khalili, che dal 1970 ha assemblato otto delle più belle e complete collezioni d’arte del mondo, composte da circa 35mila opere, molte delle quali sono state esposte presso prestigiose istituzioni.

Dal 2019, inoltre, la famiglia Khalili sostiene il Museo Ebraico di Lecce, fiduciosa del suo ruolo significativo legato alla riscoperta di aspetti poco noti del Salento ebraico medievale, ma anche alla trasmissione dei valori propri delle culture orientali e mediterranee.

Al termine dell’incontro, Eleonora Carbone, all’arpa e Asia Macchia, al violino, eseguiranno un repertorio di musica ebraica, “Impressioni di viaggio nell’Europa Orientale”.

L’ingresso per partecipare agli eventi è gratuito, previa prenotazione (tel. 0832.247016 – email: info@palazzotaurino.com).

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment