Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaLECCE: LA COMMISSIONE TRAFFICO STUDIA UNA SOLUZIONE PER I PARCHEGGI SEMPRE PIÙ INSUFFICIENTI

LECCE: LA COMMISSIONE TRAFFICO STUDIA UNA SOLUZIONE PER I PARCHEGGI SEMPRE PIÙ INSUFFICIENTI

LECCE: LA COMMISSIONE TRAFFICO STUDIA UNA SOLUZIONE PER I PARCHEGGI SEMPRE PIÙ INSUFFICIENTI

AUTO IN SOSTA IN DOPPIA FILA

A Lecce l’argomento del giorno, o quasi, sono i parcheggi – sempre di meno – e le multe che fioccano con sempre maggiore frequenza sui poveri automobilisti che spesso sono costretti a infrangere le regole e lasciare la macchina anche a costo di una multa. Sul tema sta lavorando alacremente la Commissione traffico a Palazzo Carafa tentando di individuare nuove area sosta, anche solo provvisorie, in attesa di siti alternativi. “In città a cause dei cantieri aperti, i parcheggi sono sempre di meno -afferma Vittorio Solero, consigliere comunale di Forza Italia e presidente della commissione Traffico – Un fatto questo che tende a collegarsi automaticamente con l’incremento delle contravvenzioni. Ad oggi, la maggior parte, infatti,  sono multe per divieto di sosta”.

Ed ecco che sul tavolo approdano delle soluzioni alternative, che saranno valutate con una mozione ad hoc nel prossimo Consiglio comunale: “Provvisoriamente si potrebbe riaprire ai parcheggi il piazzale delle Poste, o pensare a un’area parcheggio tra  viale del Risorgimento e la zona nei pressi del cimitero”.

Ma non solo la Commissione Traffico ora interpella anche Sgm per capire se in questi ultimi sette anni le aree sosta siano diminuite o meno. Da qui la richiesta di prender visione del  Capitolato   d’appalto Comune-Sgm per la gestione sosta tariffaria, per conoscere il saldo dello stallo parcheggi dal 2012 ad oggi, gli investimenti e gli incassi degli ultimi anni.  L’ordine del giorno è stato aggiornato a mercoledì mattina: nell’incontro è stata richiesta espressamente la presenza di Sgm.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment