Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliA LECCE LA CONSEGNA DEL “PREMIO CIVILIA ALLA CANZONE D’AUTORE

A LECCE LA CONSEGNA DEL “PREMIO CIVILIA ALLA CANZONE D’AUTORE

A LECCE LA CONSEGNA DEL “PREMIO CIVILIA ALLA CANZONE D’AUTORE

Una serata con il recital “Compagno Cittadino” e con la consegna del riconoscimento ad Alessio Lega, che terrà anche un momento musicale

Venerdì sera, a Lecce, si terrà la dodicesima edizione del “Premio Civilia alla canzone d’autore”.

L’evento, patrocinato dalla Provincia di Lecce ed organizzato da Arci Lecce Solidarietà e dall’Associazione Civilia, in collaborazione con il Polo Biblio-Museale di Lecce, avrà luogo alle ore 20 nella splendida Sala Teatrino dell’ex Convitto Palmieri. Riceverà il premio Alessio Lega, cantautore salentino tra i più noti nel genere della canzone popolare.

Il “Premio Civilia” è un riconoscimento per gli artisti che hanno ricoperto un ruolo nel panorama musicale legato alla produzione d’autore. È stato istituito dall’omonima associazione che, dal 2015, è impegnata nella promozione della canzone d’autore mediante l’organizzazione di spettacoli, incontri e dibattiti.

La serata di venerdì, che vedrà la partecipazione di Anna Caputo, presidente di Arci Lecce Solidarietà, si aprirà con il recital musicale “Compagno Cittadino”, ideato e scritto da Alberto Minafra (presidente dell’Associazione Civilia): una vera e propria antologia del canzoniere politico, in un viaggio lungo cento anni, arricchito da rare chicche come l’”Inno di lotta continua” o il canto di resistenza spagnola “El gallo rojo, el gallo negro”.

Il recital “Compagno Cittadino” porterà sul palco la voce di Domy Siciliano, con Donato Chiarello voce narrante, Valentina Marra al violino, Luigi Botrugno al piano e Stefano Rielli al contrabbasso.

La seconda parte della serata sarà dedicata alla consegna del “Premio Civilia alla canzone d’autore” ad Alessio Lega, che terrà per l’occasione un momento musicale. Trasferitosi da Lecce a Milano negli anni ’90, Lega è considerato oggi il rappresentante più coerente del canto sociale del nostro Paese. In bilico fra canzone d’autore e riproposizione dei repertori storici, è uno dei cantautori più conosciuti della sua generazione e dei più stimati dalla nicchia degli appassionati del genere. Ha messo in scena centinaia di spettacoli, di performance, di conferenze, concerti sulla canzone d’autore mondiale e sulla musica popolare e d’impegno.

L’evento vedrà anche la partecipazione degli ospiti dei progetti SAI gestiti da Arci Lecce Solidarietà.

La serata si terrà nel rispetto della normativa anticovid vigente. L’ingresso è gratuito. Per prenotazioni: 0832 37 35 76.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment