Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportPER IL LECCE LA GARA DI DOMANI È UNO SPARTIACQUE

PER IL LECCE LA GARA DI DOMANI È UNO SPARTIACQUE

PER IL LECCE LA GARA DI DOMANI È UNO SPARTIACQUE

Dopo la cavalcata di nove partite utili il Lecce è rimasto disarcionato begli ultimi due turni di campionato, perdendo diversi posti in classifica.

Nei giorni scorsi ho cercato di fare un certo distinguo tra le due sconfitte patite contro Pisa e Spal e sono sempre convinto che il Lecce ha peccato di superbia nel primo caso mentre è stato non molto fortunato nel secondo.

Ora però la squadra deve affrontare un ostacolo non facile (ma quale lo è in partenza) ma non insormontabile senza sbagliare nulla; quella di domani, che oggi ha presentato il tecnico Lanna, è un vero spartiacque della stagione.

AL momento i giallorossi di Corini dopo due partite senza punti sono scesi all’ottavo posto della classifica e quindi è ora di decidere del loro futuro: tornare alla vittoria è un imperativo da assolvere per rinverdire le ambizioni-promozione,  caso contrario, pur essendo a meno di metà percorso, attardarsi ancora rispetto ad un  nutrito lotto di avversarie, potrebbe costare caro.

Ne è consapevole mister Salvatore Lanna, il vice di Corini (per lui fine anno in quarantena da covid) chiamato a dirigere le operazioni, che questa volta deve dare un forte scossone.

Purtroppo si deve constatare che quest’anno, quasi certamente per la forzata assenza di tifosi sugli spalti, il fattore campo sta venendo meno, un po’ a tutti, ma guardando in casa Lecce, forse un pochino di più visto che la squadra ha ottenuto solo 2 vittorie, 4 pareggi e una sconfitta. Anche sotto questo profilo cambiare marcia è diventata una realtà da attuare subito.

Eugenio Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment