Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportLECCE: MENTRE CRESCONO GLI ABBONATI SI LASCIANO ATTENDERE LE NOTIZIE DAL MERCATO

LECCE: MENTRE CRESCONO GLI ABBONATI SI LASCIANO ATTENDERE LE NOTIZIE DAL MERCATO

LECCE: MENTRE CRESCONO GLI ABBONATI SI LASCIANO ATTENDERE LE NOTIZIE DAL MERCATO

Ormai la notizia del record degli abbonamenti 8oltre letteralmente abbattuto rispetto al precedente è storia di ogni giorno e si fermerà solo all’ultimo giorno utile a conferma delle ottime politiche scelte dalla Società per riavvicinare i tifosi ala squadra.

Per contro continuano a latitare notizie certe dal mercato. Quasi un mese addietro furono annunciati gli arrivi dal Genoa di Rossettini e Lapadula, successivamente sono arrivati, ma per il settore giovanile, due giovani ex Palermo Gallo e Lo Faso, che come detto dallo stesso Meluso, sono due innesti più di prospettiva che altro, ed in particolare Gallo dovrebbe essere ceduto in prestito per fare esperienza. Qualche spazio potrebbe, invece, trovarlo Lo Faso che quando è stato impiegato ha sempre dato risposte affermative.

Dopo queste operazioni solo voci con successive smentite seguite da altre voci cadute nel nulla a causa di cambi d’opinione da parte delle altre parti contraenti.

Le ultime possibili operazioni riguardano ancora i tre giocatori che dovrebbero passare dal Sassuolo al Lecce. Babacar, la pedina fondamentale di tutta l’operazione non sembra contrario al passaggio nelle fila salentine ma il procuratore pare stia cercando di portare quanto più fieno alla propria cassa. Ed il Lecce? Pur rispettando i ruoli di tutti aspetta guardandosi intorno tanto che nomi di altri calciatori sono stati accostati al Lecce.

A causa di queste situazioni di stallo, sono ancora diversi i calciatori che mancano alla lista della spesa giallorossa.

Al Lecce mancano almeno quattro pedine per completare la rosa voluta, giustamente, da Fabio Liverani che per tentare di guadagnare la salvezza punta prima di tutto su calciatori esperti e in seconda battuta su qualche giovane di belle speranza.

I ruoli ancora scoperti sono noti a tutti. Manca un difensore centrale, possibilmente un elemento giovane e magari versatile da poter impiegare caso mai anche sulla fascia mancina. C’è poi il ruolo di terzino destro. Svanito Venuti, i nomi caldi sono quelli di Donati e Calabresi. Per questo ruolo la necessità di intervento è aumentata dal fatto che Fiamozzi sarà indisponibile per l’inizio stagione, e il solo Benzar non può essere l’unica chance sulla corsia di destra.

Altro ruolo che Meluso ha intenzione di rinforzare è quello del trequartista. Al momento Liverani può contare su Mancosu (ma il capitano è ancora tra coloro che svolgono lavoro differenziato) ed il baby Lo Faso, tanto da provare nel ruolo Haye, Falco e Felici. Molto abbottonato sul possibile giocatore che interessa il Direttore sta lavorando su almeno due direttive sperando di poter presto chiuderne almeno una.

Infine la punta di grande velore. È idea della società che per giocarsi bene le carte per la salvezza al Lecce occorre avere tra le proprie fila di un attaccante che assicuri un cospicuo numero di gol.

Quasi impossibile arrivare, per vari motivi, a Burak Yilmaz, come difficilissime sono le piste che portano a Kostas Mitroglou ed a  Julio Tavares, sui quali c’è forte concorrenza.

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment