Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportIL LECCE PREPARA ASCOLI CON ALCUNI DUBBI DOVUTI ALL’ABBONDANZA

IL LECCE PREPARA ASCOLI CON ALCUNI DUBBI DOVUTI ALL’ABBONDANZA

IL LECCE PREPARA ASCOLI CON ALCUNI DUBBI DOVUTI ALL’ABBONDANZA

Da ieri il Lecce lavora per preparare bene il prossimo match contro un avversario che, un po’ a sorpresa, è tra le squadre in buona condizione, anche se proprio ieri una parte della sua organizzazione societaria, come il direttore sportivo Lupo, ha dato le dimissioni creando qualche imbarazzo.

Ascoli-Lecce è da sempre una partita di cartello e quella di quest’anno non sembra d meno, anzi. I bianconeri marchigiani attendono il Lecce per tornare alla vittoria tra le mura amiche, risultato che manca loro dalla prima di campionato (contro il Cosenza).

Il Lecce, da parte sua, non ha la benchè minima voglia di interrompere un cammino che con una serie di sei partite utili lo ha portato al terzo posto in classifica se pur in coabitazione con il Brescia.

Per farlo Baroni sta studiando bene i suoi ragazzi anche perché dovrà fare delle scelte, in ruoli importanti, e quindi dovrà pensarci su con molta attenzione. Mi riferisco al ruolo di centrale difensivo in coppia con Lucioni, sin da inizio stagione il tecnico ha pensato ad una coppia fatta dai due ex beneventiani poi qualche malanno accusato da Tuia lo ha costretto a dirottare sulla sperimentata coppia delle ultime due stagioni (Lucioni-Meccariello) ricevendo una risposta molto positiva; ora a sua disposizione il responsabile della panchina giallorossa ha a disposizione tanto Tuia quanto Meccariello ed anzi c’è disponibile anche l’ormai ristabilito Dermaku che di sicuro ha una grande voglia di riscattarsi.

È evidente che tutti gli allenatori vorrebbero avere questo tipo di problema (d’abbondanza) ma sempre un problema è. Del resto per Baroni, dopo l’ottima campagna estiva condotta da Pantaleo Corvino, la doppia figura per ogni ruolo è un dato di fatto a partire dal numero uno per arrivare all’esterno alto di sinistra. Ogni ruolo coperto con la stessa efficacia da uno o da un altro calciatore ed è per questo che il Lecce alla pari con Monza e Parma viene considerato dagli scommettitori come uno dei favoriti alla vittoria finale.

Notiziario:

Nel pomeriggio di ieri la squadra di mister Baroni è tornata ad allenarsi sul manto erboso dell’Acaya Golf Resort. Capitan Lucioni e compagni si sono rimessi al lavoro, dopo la giornata di riposo concessa loro, in vista della trasferta di sabato prossimo alle ore 14:00 in casa dell’Ascoli. Erano ancora assenti i due Nazionali islandesi Bjarnason e Helgason oltre all’albanese Dermaku, mentre il centrocampista francese Alexis Blin, ha usufruito di un permesso. In palestra, per motivi precauzionali ha lavorato invece, il danese Hjulmand, colpito da una leggera sindrome influenzale, mentre Benzar ha lavorato in differenziato. Gallo, Gendrey e Paganini

hanno ripreso ad allenarsi regolarmente con il resto del gruppo.

Oggi Baroni ha ordinato una sola seduta di allenamento, nel pomeriggio, a porte chiuse, sempre ad Acaya.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment