Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCulturaLECCE: PRESENTAZIONE DEL PROGETTO AUDIOVISIVO DANTE ECOLOGO E POETA NEL MONDO.

LECCE: PRESENTAZIONE DEL PROGETTO AUDIOVISIVO DANTE ECOLOGO E POETA NEL MONDO.

LECCE: PRESENTAZIONE DEL PROGETTO AUDIOVISIVO DANTE ECOLOGO E POETA NEL MONDO.

Illustrazioni “divine” di Gustave Doré nell’ambito della rassegna ExtraConvitto 2021.

Biblioteca Bernardini, piazzetta Carducci – Lecce

Un progetto di Virginia Valzano Biliotti e Gabriella Sartor Zanzotto,

con la collaborazione di Sonia Biliotti Zanzotto, Elisa Biliotti, Aurora Valzano Pinnetta, Alice D’Arpa Lucarella; animazione illustrazioni “divine” e montaggio video: Elio Paiano; musiche: Andrea Gargiulo, Mauro Durante (CGS) e Daniele Durante; voce narrante: Antonio Della Rocca.

Presentazione di Massimo Bray.

Coordinamento e Produzione di Virginia Valzano Biliotti.

Editore: CLIOedu (Lecce), 2021, eISBN 979-1280503-12-1, Open Access Publication (CC-BY-NC-ND)

Il progetto multimediale – come sottolineano le autrici – ha l’obiettivo di analizzare quanto in Dantesia presente l’amore per la natura. << In tutte le tre cantiche della Divina Commedia, già a partire dall’incipit, “Nel mezzo del cammin di nostra vita, / mi ritrovai per una selva oscura”, risalta l’interesse e il rispetto di Dante per l’ambiente, per la natura in tutte le sue forme e manifestazioni, che osserva con grande meraviglia e curiosità, con gli occhi del ricercatore, del naturalista. Le descrizioni naturalistiche, espresse con versi mirabili, sono spesso fatte con sottili dettagli che rivelano la sua profonda conoscenza di tutto lo scibile del Medioevo e, al contempo, l’amore e il rispetto totale per la natura, osservata con grande originalità, mettendo in luce interazioni ed equilibri tra esseri viventi e non viventi e l’ambiente, avanzando ipotesi che potrebbero migliorarne la qualità, dissuadendo l’uomo dall’alterare l’equilibrio instaurato tra quegli elementi>>.

La registrazione audio-video del saggio “Dante ecologo e poeta nel mondo”, accompagnata da un originale sottofondo musicale creato ad hoc dal maestro Andrea Gargiulo di MusicaInGioco, si propone di agevolare, attraverso il piacevole ascolto, la più ampia conoscenza, accessibile a tutti, della poesia di Dante e del suo amore per la Natura.

L’auspicio – precisano le curatrici del progetto – è che i governi e le nuove generazioni, a cui spetta la costruzione del futuro, acquisiscano una crescente consapevolezza dell’importanza di uno sviluppo ecosostenibile irrinunciabile e agiscano di conseguenza.

Il lavoro è incentrato anche sulle illustrazioni della Divina Commedia realizzate dall’importante incisore francese Gustave Doré tra il 1861 e il 1868; opere di grande potenza visiva che hanno goduto e godono tuttora di grande notorietà e fortuna editoriale, ma che oggi, grazie a questo innovativo progetto, vengono presentate al pubblico in una nuova veste. Ad esse, infatti, le autrici hanno voluto dare vita con l’animazione delle immagini, mediante l’utilizzo delle moderne tecnologie digitali ed un originale sottofondo musicale con il proposito di rendere più attuali e coinvolgenti, soprattutto per le giovani generazioni, le scene rappresentate dall’artista e l’alto messaggio di Dante poeta ed ecologo.

Le animazioni sono accompagnate dalle musiche di Mauro Durante del Canzoniere Grecanico Salentino (pluripremiato nel mondo, in testa alle classifiche mondiali di musica folk) e di Daniele Durante, direttore artistico della Fondazione La Notte della Taranta (il più grande festival di musica popolare d’Europa), prematuramente scomparso di recente, a cui l’intero progetto è dedicato.

Il progetto “Dante ecologo e poeta nel mondo. Illustrazioni “divine” di Gustave Doré” è stato realizzato attivando una nutrita partnership che conta diversi giovani, strutture di ricerca pugliesi e nazionali e numerose associazioni culturali ed ambientaliste.

Il risultato – come scrive anche Massimo Bray, assessore alla cultura della Regione Puglia – è un prodotto multimediale capace di coniugare alla bellezza dell’opera dantesca e delle illustrazioni di Doré un accurato inquadramento scientifico e la ricchezza del patrimonio culturale della musica salentina: un prodotto, dunque, in grado di far interagire letteratura, arte, musica e approfondimento attraverso le nuove tecnologie, offrendo agli utenti un nuovo modo di guardare all’inestimabile lascito culturale che la Divina Commedia rappresenta per tutti gli italiani e per gli appassionati, nel mondo, dell’opera del Sommo Poeta.

 

Il prodotto multimediale, pubblicato dall’Editore digitale CLIOedu (Lecce), eISBN 979-1280503-12-1, con licenza CC-BY-NC-ND, sarà liberamente accessibile all’indirizzo che sarà comunicato in occasione della presentazione ufficiale in Biblioteca Bernardini.

 

ExtraConvitto 2021

Per il secondo anno consecutivo il Polo biblio-museale di Lecce con Extra Convitto torna ad essere luogo attivo aperto costantemente al pubblico, agli autori, agli operatori culturali, agli editori e alle associazioni, ma soprattutto alle idee, sia attraverso una sala lettura en plein air aperta dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 che mediante un palinsesto fitto di presentazioni, reading e molti altri eventi. Piazzetta Carducci a Lecce – nel cuore del centro storico e della movida – ospiterà infatti la seconda edizione del progetto, a cura di Mauro Marino e dello staff della Biblioteca Bernardini, con il patrocinio della Provincia di Lecce, che intende essere spazio di libertà progettuale, con un cartellone di iniziative pensato in divenire, capace e accogliente, in ascolto dei desideri espressivi e del fare autoriale in atto nel territorio. La Biblioteca esce così dai propri spazi, incontra la piazza, i ritmi del quotidiano dei cittadini e lo sguardo dei turisti, proponendo idee e incontri.

 

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria. Per info 0832.37.35.76.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment