Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaLECCE- Se il progetto della discarica sarà autorizzato partirebbe in sei mesi” lo dice Giuseppe Calò di Geoanbiente

LECCE- Se il progetto della discarica sarà autorizzato partirebbe in sei mesi” lo dice Giuseppe Calò di Geoanbiente

LECCE- Se il progetto della discarica sarà autorizzato partirebbe in sei mesi” lo dice Giuseppe Calò di Geoanbiente

DISCARICA CUSTODITA

Il progetto, depositato l’8 agosto scorso e pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia l’11, prevede l’apertura di una discarica di rifiuti speciali non pericolosi nelle cave dismesse della società Trio, lungo la Trepuzzi-Casalabate, accanto a quelle attualmente in funzione.L’impianto sarà localizzato a circa 2,5 chilometri da Trepuzzi, a circa tre da Surbo e a circa 4 chilometri da Squinzano.

A farsi avanti è l’associazione temporanea d’imprese composta da Trio spa, titolare delle cave di contrada Masseria Parachianca, e da Geoambiente, azienda collegata alla Rei, e alla Tg Energie Rinnovabili. È Il suo legale rappresentante, Giuseppe Calò, che parla per la prima volta ai nostri microfoni a spiegarci quali sono i motivi che hanno spinto a questa scelta, a mostrarci il progetto ed a sottolineare perchè il sito è quello ideale e non deve destare preoccupazione.

Le istruttorie degli uffici tecnici dei comuni interessati sono in corso. “L’impianto non può smaltire rifiuti pericolosi, sottolinea lo stesso calò, che risponde a chi è preoccupato che i fumi possano incidere sulla qualità dell’aria e della salute. Dall’eventale autorizzazione, previsti sei mesi per l’avvio della discarica“

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment