Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàLECCE: RETE GAS METANO A SAN CATALDO E IN CITTÀ, AGEVOLAZIONI PER GLI UTENTI

LECCE: RETE GAS METANO A SAN CATALDO E IN CITTÀ, AGEVOLAZIONI PER GLI UTENTI

LECCE: RETE GAS METANO A SAN CATALDO E IN CITTÀ, AGEVOLAZIONI PER GLI UTENTI

I lavori per l’estensione della rete per la distribuzione del gas metano nella marina di San Cataldo sono in fase di completamento. Gli interventi – a cura e a spese della società 2i Rete Gas spa, attuale gestore del servizio di distribuzione del gas naturale nel territorio del Comune di Lecce – hanno riguardato la realizzazione, in estensione alle reti cittadine attualmente in esercizio, di ulteriori 20.300 ml di condotte a media e bassa pressione, oltre impianti accessori. Un primo tratto di tubazione principale sulla Lecce San Cataldo e una rete a servizio delle utenze per un totale potenziale di 904 allacci – 223 potenziali residenti e 681 potenziali stagionali.

Grazie ad una convenzione tra il Comune di Lecce e la 2i Rete Gas, la realizzazione dell’allacciamento alla rete del gas metano per gli utenti che ne faranno richiesta avrà un costo pari a 200 euro + IVA – costo che comprende anche le opere di scarifica e ripristino con tappetino di usura – anziché 1.500 euro + IVA (allacciamenti sino a 10ml per utenze domestiche).

Questa promozione interesserà la marina di San Cataldo e tutte quelle aree della città – borghi inclusi – raggiunte dalla rete del gas metano ma ancora prive di allacci.

Un’opportunità offerta a tutti i residenti e ai proprietari di immobili che potranno godere di tutti i vantaggi del metano che è più sicuro, più ecologico e certamente più economico dei costosi rifornimenti stagionali.

Questi interventi si inseriscono nel percorso di rigenerazione delle marine leccesi. La realizzazione della rete gas avviene in concomitanza con il programma che l’Amministrazione comunale sta portando avanti con Acquedotto Pugliese per il potenziamento ed estensione della rete di fognatura nera nelle marine, un altro servizio essenziale per rendere San Cataldo un quartiere di Lecce.

“La realizzazione della rete del gas metano a San Cataldo – dichiara il vicesindaco Alessandro Delli Noci – rappresenta una tappa importante e un obiettivo raggiunto. Si tratta di una grande opportunità per tutti, in particolare per coloro che qui hanno la propria residenza – estiva nella maggior parte dei casi – e che, grazie a questo servizio essenziale, potranno vivere quella residenza tutto l’anno. La presenza del gas metano ci permetterà di rendere l’abitare più confortevole e di pensare a San Cataldo come un vero e proprio quartiere a pochi chilometri dal centro cittadino in cui vivere abitualmente. Questo servizio indispensabile per i residenti, per i proprietari di immobili e per l’intera città aumenterà il valore delle stesse residenze e consentirà inoltre di guardare con più facilità allo sviluppo urbanistico e turistico del nostro litorale, che dobbiamo dotare di tutti i servizi. È importante aver ottenuto questa promozione per tutte le aree della città che da oggi potranno usufruire di un servizio essenziale ed economicamente vantaggioso”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment