Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportLECCE SETTORE GIOVANILE: GIÀ QUATTRO NUOVI GIOVANI PER LA PRIMAVERA 1

LECCE SETTORE GIOVANILE: GIÀ QUATTRO NUOVI GIOVANI PER LA PRIMAVERA 1

LECCE SETTORE GIOVANILE: GIÀ QUATTRO NUOVI GIOVANI PER LA PRIMAVERA 1

Corvino così dimostra di non aver dimenticato il primo amore

Non c’è solo la prima squadra cui pensare anche la Primavera è nei pensieri di Pantaleo Corvino che del calcio è innamorato prima di tutto per i giovani virgulti da far esplodere nel mondo del pallone.

Proprio come scopritore di giovani talenti, il buon Pantaleo, si esprime al meglio e la storia di tanti giovanissimi portati da tante nazioni diverse e poi diventati “campioni” in Italia lo dimostrano senza ombra di dubbi.

E la storia continua perché – per restare alle cose di casa Lecce – dopo Vucinic, Ledesma, Bojnov ecco che con la Primavera 2, ora diventata 1 grazie alla promozione conquistata sul campo, nel gruppo abilmente guidato da mister Vito Grieco sotto lo sguardo vigile di Gaetano Delvecchio e la supervisione, appunto, di Corvino, sono arrivati all’attenzione degli addetti ai lavori tanti “ragazzi” un anno fa emeriti sconosciuti o quasi.

Ed il lavoro di crescita continua tant’è che nella prossima settimana ci sarà il rinnovo (scontatissimo) dell’incarico di allenatore a Grieco mentre da più parti arrivano, per aggiungersi al gruppo, giovani che, Corvino ed il suo entourage di talent scout, sono ritenuti pronti per diventare non solo uomini ma che calciatori di livello superiore.

Dopo la promozione conquistata con la formazione Primavera, mister Vito Grieco è, infatti, ad un passo dalla riconferma. Il suo contratto è scaduto il 30 di giugno e, nei primi giorni della prossima settimana, ci sarà l’incontro decisivo per trovare l’accordo per il rinnovo. Nel frattempo, il direttore generale dell’area tecnica, ha già provveduto a mettere sotto contratto: l’attaccante francese Coqu; il difensore francese Blondel, il difensore tedesco Dreier ed infine l’esterno offensivo finlandese Salomaa.

Tutti giovanissimi che Grieco saprà di sicuro valorizzare al meglio per le fortune loro personali ma anche della società leccese che da queste operazioni di mercato conta di creare una forte patrimonializzazione. Cosa molto positiva per il futuro societario e sportivo.

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment