Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportLECCE-TORINO MATCH DA FAR TREMARE LE VENE

LECCE-TORINO MATCH DA FAR TREMARE LE VENE

LECCE-TORINO MATCH DA FAR TREMARE LE VENE

Messo in archivio il bailamme del mercato di riparazione, Lecce e Torino si affrontano (ore 18) in un match che se non è da dentro o fuori ci va molto vicino.

Entrambe le squadre hanno necessità (e voglia si spera) di vincere, in particolare il Lecce perché gode di una classifica peggiore, alle soglie della zona rossa. Gli ultimi tempi non sono stati forieri di buone cose in casa giallorossa; gli uomini di Liverano, a parte la gara contro l’Inter, hanno inanellato partite in ombra nei singoli e nel gruppo, dato confermato dai pochi punti conquistati negli ultimi due mesi.

Contro il Torino, anch’esso in ambasce, c’è la possibilità di ritornare ad essere quella squadra che ad inizio di torneo aveva fatto intravedere qualcosa di positivo anche se molti dubbi si potevano già paventare.

Con il mercato, appena concluso, si è posto rimedio ad alcuni deficit lamentati dal gruppo, mancherebbe, a mio modesto avviso, un attaccante di ruolo e con spiccate doti di prima punta, e quindi noi tifosi possiamo a sperare che il traguardo della salvezza possa essere conquistato, magari all’ultima giornata, e per questo tutti si è disponibili a soffrire sino in fondo.

In campo scenderanno due squadre in cerca di riscatto ma anche con tante assenze per cui immagino che tanto Liverani quanto Mazzarri rifletteranno sino all’ultimo prima di decidere quale formazione sia opportuno mandare in campo.

Molti sono i dubbi da risolvere per Liverani che non potrà disporre di Gabriel, Babacar, Farias, Meccariello e Tachtsidis infortunati, Dell’Orco squalificato, e con Petriccione che praticamente ha lavorato in differenziato per il problema alla caviglia.

Proprio grazie alle operazioni di mercato, però, il tecnico leccese ha delle nuove carte da giocarsi; ma dovrà farlo con molta accortezza per non bruciare niente e nessuno. Di sicuro oggi avremo modo di seguire da vicino i nuovi arrivati, ma chi giocherà e per quanto tempo lo deciderà solo Liverani.

Come noto i giallorossi non hanno ancora vinto fra le mura amiche e, spinti anche dallo striscione apposto al recinto dello stadio dagli Ultras, cercheranno di ottenerlo proprio con i granata contro i quali hanno ottenuto la prima vittoria in assoluto del campionato.   

Ernesto Luciani

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Calderoni;  Deiola, Bakar, Mancosu; Saponara; Falco, Lapadula.

Allenatore: Fabio Liverani.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Bremer, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Rincon, Meitè, Aina; Verdi, Berenguer; Belotti.

Allenatore: Walter Mazzarri.

ARBITRO: Rocchi di Firenze; ASSISTENTI: Mondin e Mastrodonato;  IV Uomo: Di Martino; V.A.R.: Nasca di Bari e A.V.A.R,:Cecconi di Empoli.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment