Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàLECCE: TORNA ALL’OPERA CHI TRUFFA COL FINTO INCIDENTE DI UN PARENTE

LECCE: TORNA ALL’OPERA CHI TRUFFA COL FINTO INCIDENTE DI UN PARENTE

LECCE: TORNA ALL’OPERA CHI TRUFFA COL FINTO INCIDENTE DI UN PARENTE

polizia-volante-

Una donna che vive in un appartamento in via Ghezzi, a Lecce, ha ricevuto una telefonata da un sedicente “maresciallo di Polizia” che annunciando un incidente causato dal figlio della signora le ha anche suggerito che “se avesse pagato 3.500 euro, le cose si sarebbero potute mettere a posto. Avrebbe dovuto dare i soldi ad un avvocato che, di lì a poco, sarebbe arrivato a casa sua”. E infatti, poco dopo, un uomo di circa 40 anni, distinto ha suonato al campanello di casa. La donna, molto scossa, gli ha detto di non avere tutto quel denaro, e allora lui si è “accontentato” dei gioielli della signora.

Inutile dire che il figlio della vittima non è stato coinvolto in alcun incidente stradale. Ora la polizia sta indagando a caccia del truffatore. I cittadini stiano in guardia: mai aprire la porta a sconosciuti e, soprattutto, le forze dell’ordine non chiedono mai di dare denaro a qualcuno.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment