Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportPER IL LECCE UN RITORNO AL PASSATO?

PER IL LECCE UN RITORNO AL PASSATO?

PER IL LECCE UN RITORNO AL PASSATO?

Difficile prevedere le mosse di Corini per il prossimo impegno in trasferta ma credo che, dopo aver gettato nella mischia, senza ricavarne nulla, tutti gli attaccanti a disposizione, il tecnico possa optare per un ritorno all’antico. I gol non si procurano sulla base delle punte schierate ma sul sistema di gioco attuato per aggirare le difese avversarie. Il Lecce nelle ultime gare ha smarrito la strada del gol su azione ed è urgente che la ritrovi perché dopo il match di domenica sera lo attendono dei confronti al vertice che deve assolutamente concretizzare al meglio.

A Corini continuano a mancare alcuni elementi che avevano fatto intravedere ottime possibilità. Mi riferisco in particolare al giovane centrocampista polacco Listkowski, assente dalla partita contro l’Empoli, ed ancor di più a Tachtsidis che, se in forma, garantisce al Lecce quel quid di inventiva in più nella zona nevralgica del campo.

Credo che per domenica il tecnico abbia intenzione di ritornare a schierare il Lecce della prima parte del campionato; era quella una squadra che in Coda, Stepinski e Mancosu aveva trovato i goleador e gli assist man per aiutarsi reciprocamente; se i tre tornassero a farlo potendo anche contare su un Rodriguez da gettare nell’agone a partita avviata e con un Yalcin che sembra vicino alla buona condizione, sarebbe un bel punto di partenza per conquistare quella vittoria che ci manca da due turni ormai.

Nell’ultimo allenamento Dermaku, Listkowski, Vigorito e Pisacane hanno svolto lavoro differenziato mentre Calderoni è a Roma per le cure del caso.

Oggi pomeriggio allenamento al “Via del mare”

La situazione disciplinare e d’infermeria:

SQUALIFICATI: nessuno.

DIFFIDATI: Calderoni, Henderson, Hjulmand e Coda.

INDISPONIBILI: Calderoni, Dermaku, Pisacane, Listkowski e Vigorito.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment