Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàLECCE: VIA DALMAZIA CONTINUA LO STATO DI DISAGIO DEI RESIDENTI

LECCE: VIA DALMAZIA CONTINUA LO STATO DI DISAGIO DEI RESIDENTI

LECCE: VIA DALMAZIA CONTINUA LO STATO DI DISAGIO DEI RESIDENTI

Lecce-via-Dalmazia

Nonostante l’incontro avvenuto nel mese di Gennaio e nonostante la promessa di avere una maggiore tolleranza nei confronti dei cittadini residenti, la situazione di via Dalmazia rimane ancora incandescente.

Come ripetuto molteplici volte, gli sfortunati residenti di quella via sono angosciati continuamente dalle multe propinate dalla polizia locale a causa della situazione parcheggi: come e dove parcheggiare in una via così stretta da non avere alcuna forma di strisce, siano esse bianche o blu?

I poveri cittadini, che devono parcheggiare la propria vettura almeno nelle vicinanze di casa, sono costretti a collocarla con due ruote sul marciapiede e con due ruote sull’asfalto, incombendo settimanalmente in una raffica di multe: dunque è valso a poco l’incontro proposto dall’associazione Carpe Diem e dal residente Lorenzo Costantini nel mese di Gennaio, alla presenza delle autorità locali oltre che del comandante della polizia municipale e dei dirigenti degli assessorati ?

In tale riunione, fu promessa una maggiore tolleranza da parte delle forze dell’ordine, nell’attesa di un piano predisposto ad hoc per restringere il marciapiede al fine di creare uno spazio dove parcheggiare almeno su uno dei due lati della strada.

Dopo alcuni mesi di relativa pace, da pochi giorni è nuovamente iniziata la stagione delle multe: in una situazione di notevole crisi economica che colpisce tutti, si possono vessare i cittadini con multe ingiuste, senza dare una pronta risoluzione ad un problema reale?

Giorgio Pala

Presidente associazione Carpe Diem

Lorenzo Costantini

cittadino residente

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment