Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportLEGA PRO – GIRONE C – Le decisioni del Giudice Sportivo

LEGA PRO – GIRONE C – Le decisioni del Giudice Sportivo

LEGA PRO – GIRONE C – Le decisioni del Giudice Sportivo

tribunale-giudice-sportivo-

A seguito della tredicesima giornata di campionato e in base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari

AMMENDE:.
€ 1.500,00 MATERA CALCIO S.R.L. per assenza del medico sociale durante la gara.
€ 1.000,00 LECCE SPA perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore un fumogeno che veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze.
€ 1.000,00 SIRACUSA CALCIO S.R.L. per indebita presenza negli spogliatoi al termine della gara di persone non identificate ma riconducibili alla società.
€ 500,00 CATANIA SPA per aver causato ritardo sull’orario d’inizio della gara.

 

DIRIGENTI:
INIBIZIONE FINO AL 5 DICEMBRE 2016 E AMMENDA € 500.00:
SALOMONE CESARE (CASERTANA S.R.L.) per comportamento reiteratamente offensivo verso l’arbitro durante la gara (r.A.A. espulso).

 

ALLENATORI:
AMMONIZIONE:
PREITI ANTONIO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL) per comportamento scorretto nei confronti di un tesserato della squadra avversaria (r.A.A., espulso, collaboratore).
RIGOLI GIUSEPPE (CATANZARO CALCIO 2011 SRL) per comportamento scorretto nei confronti di un tesserato della squadra avversaria (espulso, r.A.A.).
CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:
SALA GIL DRAUSIO LUIS (CATANIA SPA) per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.
MARTINELLI LUCA (FOGGIA CALCIO S.R.L.) per aver volontariamente colpito con una gomitata alla nuca un avversario.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
BERGAMELLI DARIO (CATANIA SPA) per condotta gravemente scorretta verso un avversario a gioco fermo.
PASQUALONI DANILO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
PRESTIA GIUSEPPE (CATANZARO CALCIO 2011 SRL) per condotta gravemente scorretta scorretta verso un avversario a gioco fermo.
ONESCU DANIEL (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

 

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
CARRIERO GIUSEPPE MATTIA (CASERTANA S.R.L.) per condotta scorretta verso un avversario e per condotta non regolamentare.
DI BARI VITO (CATANZARO CALCIO 2011 SRL) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
DE BODE ALESSIO (URBS REGGINA 1914 S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

 

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR):
GIOVINCO GIUSEPPE (CATANZARO CALCIO 2011 SRL)
CACCETTA CRISTIAN (COSENZA CALCIO S.R.L.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR):
PERINA PIETRO (COSENZA CALCIO S.R.L.)
TARTAGLIA ANGELO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L)
GERBO ALBERTO (FOGGIA CALCIO S.R.L.)
BRUNO FRANCESCO (MELFI S.R.L.)
ALCIBIADE RAFFAELE (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
CAMILLERI VINCENZO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
PESTRIN MANOLO (PAGANESE CALCIO 1926 SRL)
ALTOBELLO ERRICO (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)
BOLLINO MAURO (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.)

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment