Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportLEGA PRO – GIRONE C LECCE vs JUVE STABIA, la cronaca

LEGA PRO – GIRONE C LECCE vs JUVE STABIA, la cronaca

LEGA PRO – GIRONE C LECCE vs JUVE STABIA, la cronaca

 

IL LECCE VINCE MA LA CONTESTAZIONE RESTA

IMG-20170405-WA0002 (1)    IMG-20170405-WA0003

Primo tempo

Nel primo tempo il Lecce è inizialmente contratto, certamente intimorito dai mormorii e dalla contestazione di un pubblico ostile fin dal fischio d’inizio del match, il tutto a rendere più agevole il compito della Juve Stabia che, al contrario di quanto presupposto, si presenta in campo con un modulo più difensivo con ben cinque elementi nel reparto arretrato. Al

09′ primo tiro in porta del match, inevitabilmente da calcio da fermo: dal centro sinistra Costa Ferreira calcia forte ma troppo centralmente, e Russo respinge di pugni.

18’ Doumbia liberato da Tsonev, si vede deviare il tiro a botta sicura in corner da Santacroce.

27’ ancora Doumbia sfiora il gol lanciato da Cosenza

30’ il Lecce trova il vantaggio con Marconi che da pochi passi insacca tra le proteste (fuorigioco?) degli avversari.  Lecce – Juve Stabia 1-0

36’ Costa Ferreira tira da lontano e il pallone fionisce fuori di poco

39’ azione ficcante e velocissima della Juve Stabia con colpo di testa vincente di Paponi su cross perfetto di Kanoutè. Lecce – Juve Stabia 1-1

41’ un giro di lancette e il Lecce torna in vantaggio con Tsonev che di destro insacca di prepotenza.

Lecce – Juve Stabia 2-1

 

Secondo tempo:

58′ Perucchini deve superarsi per deviare in angolo la punizione insidiosa di Giron, diretta sotto la traversa.

61’ il portiere leccese effttua una altro intervento deciso anche se meno difficile

71’ il Lecce sfiora il terzo gol con Lepore, appena entrato, il suo tiro colpisce il palo esterno.

80’ Caturano, entrato da poco, finalmente rompe il digiuno e segno il terzo gol leccese. Verticalizzazione di Tsonev per Lepore, sulla destra, che serve al centro il liberissimo Caturano che deve solo insaccare a porta vuota. Lecce – Juve Stabia 3-1

88’ Paponi vicino alla doppietta personale. Sempre di testa, coglie il palo da buona  posizione.

90+3 Le vespe segnano ancora (a Lecce non segnavano una rete da 64 anni). Su calcio di punizione Cutolo batte Perucchini.  Lecce – Juve Stabia 3-2

 

Nel prossimo turno derby con il Taranto, che verrà a giocare al “Via del mare domenica alle 14.30.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment