Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportLEGA PRO GIRONE C – X GIORNATA – CATANIA vs LECCE La cronaca

LEGA PRO GIRONE C – X GIORNATA – CATANIA vs LECCE La cronaca

LEGA PRO GIRONE C – X GIORNATA – CATANIA vs LECCE La cronaca

LA CURVA DELLO IACOVONE taranto-catania-624x375

GLI EPISODI DICONO BENE AL CATANIA CHE INFLIGGE LA PRIMA SCONFITTA AL LECCE

Primo tempo:

02′ – Il primo pericolo dell’incontro è per il Lecce ci ha provato Bucolo da 20 metri col pallone che finisce in curva.

04′ – Mazzarani, all’esordio, ci prova con un violento destro a giro, Bleve osserva il pallone che finisce fuori alla sua sinistra.

9′ – Prima grande occasione della partita. Calcio d’angolo per il Lecce, sugli sviluppi, Torromino riceve il pallone sul secondo palo e lo serve a Simone Ciancio, che di testa impegna Pisseri che si fa trovare pronto e smanaccia in calcio d’angolo.

15′ – Cambio per il Lecce. Si ferma Mirko Drudi, al suo posto è pronto ad entrare Cosenza.

23’– Eccezionale intervento di Ciancio, bravo ad anticipare Biagianti sventando il primo grosso pericolo per  la porta di Bleve

26′ – Punizione da posizione interessante conquistata da Caturano. Lepore al tiro ma il pallone sbatte sulla barriera.

30′ – Caturano sradica il pallone dai piedi di Bucolo in area di rigore, il centravanti campano ha la freddezza di servire Torromino che di destro, ma il pallone finisce fuori

34′ – Grande cross dalla destra di Vitofrancesco per Torromino che ci prova in sforbiciata, è però Di Cecco che si deve immolare per evitare al pallone di giungere dalle parti di Pisseri.

44′ – Occasionissima per il Lecce: incursione sulla sinistra di Vitofrancesco che dopo un bel fraseggio con Lepore arriva sul fondo e serve Caturano, tradito da un falso rimbalzo, manda il pallone in curva

 

Secondo tempo:

 

48′ – Cross interessatissimo di Vitofrancesco per Caturano che per pochi centimetri non trova il pallone con la testa dal cuore dell’area piccola.

52′ – Destro molto bello dalla distanza di Di Grazia, che Bleve blocca.

55′ – Ancora Di Grazia da 30 metri da posizione defilata calcia un bomba che scheggia la traversa con Bleve sulla traiettoria.

58′ – Il Lecce risponde e con Cosenza colpisce il palo della porta etnea.

59′ – Pisseri effettua un doppio intervento, prima sulla conclusione di Torromino e sulla ribattuta di Caturano.

61′ – Bordata di Caturano è ancora Pisseri respinge il pallone con i pugni.

63′- Matteo Pisseri in uscita anticipa Caturano pronto ad intervenire in scivolata sl pallone servito da Torromino.

70′ – Episodio sfavorevole per il Lecce con Giosa che nel tentativo di anticipare un avversario manda il pallone alle spalle del compagno Bleve impossibilitato a intervenire.

73′ – Di Grazia indovina il diagonale destro per superare Bleve dopo aver eluso la marcatura di Giosa.

90+6: Prima sconfitta stagionale per il Lecce

.

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment