Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportLEGA PRO – QUARTI DI FINALE – ALESSANDRIA vs LECCE – GARA DI RITORNO – LA CRONACA

LEGA PRO – QUARTI DI FINALE – ALESSANDRIA vs LECCE – GARA DI RITORNO – LA CRONACA

LEGA PRO – QUARTI DI FINALE – ALESSANDRIA vs LECCE – GARA DI RITORNO – LA CRONACA

IL PIÙ BEL LECCE DELLA STAGIONE VA FUORI DAGLI UNDICI METRI

Alessandria

Primo tempo:

2′ – Punizione dal limite per il Lecce, conquistata da Caturano “scintille” in campo tra Torromino e Marras, che vengono a contatto e polemizzano. Giallo per entrambi.

3′ – batte la punizione Lepore, che apre troppo il piede e “ciabatta” fuori

8′ – Ottimo spunto di Marras, davvero una “scheggia” a sinistra gran chiusura di Ciancio, che si rifugia in fallo laterale

9′ – Bel duetto Torromino-Ciancio, sprecato dalla verticalizzazione del terzino

10′ – Primo tiro di Costa Ferreira, che salta anche un avversario e conclude con il sinistro, abbondantemente a lato.

12′ – Diagonale di Vitofrancesco, servito da Costa Ferreira in velocità: destro sul fondo

14′ – Calcio di punizione per il Lecce, a un passo dal limite dell’area in posizione centrale: filtrante di Pacilli per Caturano, ben controllato da Gozzi.

15′ – Punizione buttata via da Pacilli, che manda alto.

16′ – Gonzalez con un sinistro “a giro” chiude una bellissima azione in velocità dell’Alessandria

18′ – Ciancio da sinistra, per Caturano, che conclude di prima intenzione con il sinistro, fuori.

21′ – paratona di Vannucchi, che chiude la porta al destro di Caturano, servito in profondità da Torromino.

22′ – grandissimo intervento di Vannucchi, su tiro di Lepore

25′ – Costa Ferreira dopo un dialogo al volo con Caturano,  prova a segnare ma il tiro pur forte è troppo centrale

26′ – Lepore di destro dai trenta metri, alto.

28′ – Angolo Lecce: Lepore per il centro, dove Cosenza colpisce di testa.

31′ – Cosenza, con ottimo tempismo, “allunga” sul fondo di testa un cross insidioso dalla sinistra del fronte offensivo piemontese.

33′ – bella serpentina di Pacilli che serve Caturano anticipato dall’intervento in uscita di Vannucchi.

37′ – Sinistro angolato ma debole di Gonzalez, parato da Perucchini.

40′ – Gonzalez detta il passaggio filtrante per Bocalon, anche se troppo largo sulla destra: tiro che finisce dalla parte opposta, senza impensierire Perucchini

41′ – Manfrin, cross per il centro, controllato da Perucchini.

42′ – Marras semina il panico, cross basso dalla destra, uscita bassa a vuoto di Perucchini e Cosenza si immola e chiude in angolo.

45′ – FINALE DI 1° TEMPO, ALESSANDRIA-LECCE 0-0.

 Secondo tempo:

50′ – Maldestro Sosa, che svirgola un pallone su tiro innocuo di Torromino dalla media distanza. Si deve distendere Vannucchi, per parare con qualche apprensione

51′ – Lecce a un passo dal vantaggio: “siluro” di Costa Ferreira, con il mancino, Vannucchi compie un intervento prodigioso, rifugiandosi in angolo.

52′ – Sul calcio d’angolo colpo di testa di Giosa all’angolino alla destra di Vannucchi, che esce di un soffio. Lecce vicinissimo ancora al gol.

55′ – Micidiale contropiede del Lecce: Costa Ferreira accompagna in direzione di Torromino, che si accentra ed “esplode” il tiro, che sfiora il palo. Lecce che meriterebbe il vantaggio.

56′ – Altro grandissimo intervento di Vannucchi: sinistro di Pacilli da fuori area, si distende e “vola” il portiere

64′ – Giosa perde un pallone clamoroso in ripartenza, mette Marras solo davanti al portiere, un po’ defilato sul sinistro: tiro all’incrocio dei pali, di poco alto.

65′ – Altro pallone perso malamente da Giosa, che mette in moto gli avanti dell’Alessandria, ne nasce un tiro che si spegne sul fondo.

80′ – Lecce a un passo dal vantaggio: a valanga di piede Vannucchi salva su Doumbia.

88′ – Allontanato il DS del Lecce Meluso, per proteste successive all’episodio precedente. E’ già il 3° allontanamento stagionale per il Direttore Sportivo giallorosso, piuttosto irrequieto in panchina.

90’+ 4’ Risutatro finake 0 – 0

 

Primo Tempo Supplementare.

92′ – Sestu apre al centro per Bocalon, che non ci arriva per un soffio.

97′ – Tiro di Nicco, dalla distanza, controllato da Perucchini in presa bassa.

99′ – Alessandria che sfiora il bersaglio: tiro di Marras, con il destro, dalla distanza, alto di pochissimo.

103′ – Tiro-cross di Barlocco, che termina fuori.

105′ – FINALE DI 1° TEMPO SUPPLEMENTARE, ALESSANDRIA-LECCE 0-0.

Secondo Tempo Supplementare

115’ Punizione per il Lecce, con Costa Ferreira che con il destro prova ad impensierire Vannucchi, che blocca sicuro.

117′ – Traversa del Lecce, alla fine di un’azione manovrata iniziata da Doumbia: destro di Mancosu che supera il portiere Vannucchi ma si stampa sul legno.

119′ – Nicco, per l’Alessandria, conclude con un destro che finisce di pochissimo a lato. Brivido per la porta giallorossa. Ci sarà un minuto di recupero.

120′ + 1′ – FINALE DEL 2° TEMPO SUPPLEMENTARE, ALESSANDRIA-LECCE 0-0.

 

CALCI DI RIGORE

Per il Lecce                                 Per l’Alessandria

Costa Ferreira: alto                        Branca: gol.

Tsonev: gol                                        Evacuo: gol.

Mancosu: gol                                    Bocalon: gol.

Caturano: gol                                    Sosa: gol.

Lepore: gol                                        Sestu: parato.

Ciancio: palo                                     Nicco: gol e gol

 

 

RISULTATO FINALE: ALESSANDRIA – LECCE 5-4 (dcr) – L’Alessandria passa il turno il Lecce resta in Serie C

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment