Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliLEPORANO: “INSIEME PER I NOSTRI FIGLI”

LEPORANO: “INSIEME PER I NOSTRI FIGLI”

LEPORANO: “INSIEME PER I NOSTRI FIGLI”

CASTELLO DI LEPORANO

Sabato 22 ottobre, alle 17.00, a Leporano, presso il Castello Muscettola (nella foto), in via Oberdan, ci sarà la manifestazione “Insieme per i nostri figli”, così presentata dagli organizzatori:

“Siamo lieti di invitare tutti a “Sud in fermento”, un evento che già l’anno scorso, alla prima edizione, ebbe un successo straordinario.

Un evento che invita alla partecipazione “tutti i Sud del mondo” attraverso tutte le forme di arte.

In questa edizione, la Proloco di Leporano apre le porte alla lotta per la vita, per l’ambiente, per il nostro territorio facendoci un bellissimo regalo: inaugurare questa edizione, con un’intera serata nel Castello Muscettola di Leporano, una location di gran suggestione.

I Genitori tarantini, tra le opere d’arte esposte per l’intera durata di “Sud in fermento”, apriranno alla musica dal vivo e agli interventi di artisti e professionisti che ci parleranno della condizione della nostra provincia.

Saremo liberi di esprimere la lotta in difesa e per amore dei nostri figli e per la nostra madre terra in linea con le nostre corde emozionali. Invitiamo tutte le Associazioni che si sono distinte per la loro lotta per l’ambiente e la vita a partecipare e chi volesse dare un contributo, chi volesse parlare della propria esperienza e dei traguardi raggiunti,ci aiuterà a rendere questa giornata indimenticabile.A partire dalle 17, giochi e intrattenimento per bambini e la favola teatrale “Biancarentola e MatrIlva” di Mariagrazia Serra.

Dalle 19, serata inaugurale di “Sud in fermento” con gli interventi musicali a cura di Piero De Quarto, con l’esibizione di: Lucky Jazz, Wlady Rizzi e Vito Rizzi, i Motiva, Maria Pugliese e il maestro Pino Magaldi, Gianni Cellamare e i Taranto Quartet, i Medinabox., l’attore Mimmo Fornaro, il gruppo di danza “Nereidi di Taras”, il poeta Operaio Vincenzo De Marco.

Nel corso della serata interverranno il consigliere delegato alla cultura Francesco Fusco, Vincenzo Fornaro, Mariagrazia Serra (Medici per l’ambiente) Saverio De Florio, Massimo Castellana e chi vorrà dare il proprio contributo. Ringraziamo la Proloco e Il Comune di Leporano”.

 

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment