Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaLUNEDÌ L’INCONTRO DAVANTI AL PREFETTO TRA IL SINDACO DI MELENDUGNO E IL MANAGER DI TAP.

LUNEDÌ L’INCONTRO DAVANTI AL PREFETTO TRA IL SINDACO DI MELENDUGNO E IL MANAGER DI TAP.

LUNEDÌ L’INCONTRO DAVANTI AL PREFETTO TRA IL SINDACO DI MELENDUGNO E IL MANAGER DI TAP.

MARCO POTI' SINDACO   Michele_Elia_

Il tavolo di lavoro fissato dal Prefetto di Lecce che vedrà sedere insieme il Sindaco di Melendugno Marco Potì (foto asinistra) e il Country manager di Tap, Michele Elia (foto a destra), dopo che, giovedì,  era stata resa nota la decisione del Tar Lazio che ha respinto il ricorso della Regione Puglia autorizzando l’espianto degli ulivi dalla zona, è stato fissato, in forma ufficiale, per lunedì mattina.

Come commento della sentenza, il sindaco di Melendugno dichiara di aver condiviso con il Prefetto la decisione circa la messa in sicurezza dei 12 alberi di ulivo zollati, chiedendo che vengano invasati come i restanti 31 e lasciati nella zona di San Basilio. “Non ne possiamo più di questo stillicidio – ha spiegato il sindaco Potì – Chiediamo la sospensione delle attività di espianto fino a ottobre, così che possa essere garantita una tregua nel periodo della stagione turistica. Nel frattempo la politica e le istituzioni diano delle risposte  sul progetto Tap. L’appello proviene da 94 sindaci, che rappresentano le esigenze di oltre 800mila salentini.”

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment