Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàMANDURIA CASO DI UXORICIDIO: ACCOLTELLA LA COMPAGNA 70/ENNE

MANDURIA CASO DI UXORICIDIO: ACCOLTELLA LA COMPAGNA 70/ENNE

MANDURIA CASO DI UXORICIDIO: ACCOLTELLA LA COMPAGNA 70/ENNE

Uxoricidio questa mattina in un’abitazione di via Mafredi nel quartiere Barco a Manduria. Una casalinga di 71 anni, Giuseppa Loredana Di Noi, è stata uccisa al culmine di una lite dal convivente il 75enne Pietro Dimitri, pluripregiudicato e in passato già sorvegliato speciale.

L’uomo, come accertato dai Carabinieri giunti sul posto, l’ha ferita mortalmente con numerosi fendenti sferrati con un grosso taglierino al volto, al collo, al torace ed agli arti superiori e inferiori. Al termine del folle gesto, con la stessa arma usata per commettere l’omicidio, il 75enne ha provato a suicidarsi ferendosi agli arti e sul collo ma solo in maniera lieve. Per l’uomo, che è stato prima medicato, sono scattate subito le manette e poi, su disposizione del pm, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto. Dalle informazioni raccolte pare che la coppia (nessuno dei due aveva figli) avesse un rapporto discontinuo, caratterizzato da frequenti interruzioni e riprese, ma nel vicinato nessuno mai aveva assistito a litigi, né tantomeno la donna si era mai rivolta alle forze dell’ordine per segnalare eventuali comportamenti violenti da parte dell’uomo. Sono in corso ulteriori indagini finalizzate a risalire al possibile movente e all’esatta dinamica dell’accaduto.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment