HomeCulturaMARCO FOLLINI A LECCE PER AGOSTINIANI LIBRI

MARCO FOLLINI A LECCE PER AGOSTINIANI LIBRI

MARCO FOLLINI A LECCE PER AGOSTINIANI LIBRI

Nel Chiostro degli Agostiniani a Lecce proseguono gli appuntamenti di Agostiniani Libri, la rassegna che rientra nel programma di “LecceinScena”, cartellone estivo del Comune di Lecce. SABATO 30 LUGLIO (ore 21 – ingresso libero), in collaborazione con Libreria Idrusa di Alessano e Associazione Narrazioni, appuntamento con “Via Savoia. Il labirinto di Aldo Moro” di Marco Follini (La Nave di Teseo). L’ex parlamentare, già vicepresidente del Consiglio e consigliere di amministrazione della Rai, dialogherà con la giornalista Francesca Mandese e con il sindaco di Lecce Carlo Salvemini.

Aldo Moro scelse per sé un ufficio periferico e austero, in via Savoia: un tentativo di tenersi a prudente distanza dagli affanni del Palazzo, e di marcare una netta differenza tra lui, il suo modo di vedere la vita e la politica, e quello dei compagni di partito, degli alleati, degli avversari. A partire da questa scelta simbolica, un manifesto delle intenzioni, Marco Follini racconta la parabola umana e politica di Aldo Moro fin dai primi passi a Roma, dov’era arrivato dalla Puglia grazie alla sua delicata intraprendenza. Moro è dipinto come un outsider che conquista il suo partito e il paese, eppure in quell’uomo che si muove così abilmente nelle stanze del potere abita un animo tormentato e fragile, che non è stato quasi mai raccontato.

Un carattere che lo rende “scomodo” perché mai silenziosamente allineato, e segna una differenza che pagherà con il rapimento e gli ultimi dolorosi 55 giorni di prigionia, in cui Moro si rende conto di non essere solo ostaggio delle Brigate rosse ma anche di uno stato che scoprirà essere troppo diverso da sé. Lui che era un uomo del dialogo, convinto che nessuno, mai, dovesse essere abbandonato a se stesso. Giovedì 4 agosto (ore 20 – ingresso libero) la rassegna, in collaborazione con Diffondiamo idee di valore e Conversazioni sul futuro, ospiterà la presentazione di “Così per sempre” di Chiara Valerio (Einaudi).

Domenica 7 agosto (ore 21 – ingresso gratuito), in collaborazione con Libreria Idrusa di Alessano, Associazione Narrazioni e Festival Armonia, grande attesa per la serata speciale dedicata allla 76ma edizione del Premio Strega con il vincitore Mario Desiati, la semifinalista Jana Karšaiová e Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e segretario del comitato direttivo del più importante riconoscimento letterario italiano. Ingresso libero. Info www.lecceinscena.it

 

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment