Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCulturaMARIA PIA ROMANO E UNA STORIA D’AMORE E DI MARE

MARIA PIA ROMANO E UNA STORIA D’AMORE E DI MARE

MARIA PIA ROMANO E UNA STORIA D’AMORE E DI MARE

P.ZA OSANNA NARDO'

Con Dimmi a che serve restare si conclude la rassegna letteraria dedicata a De Pace

Si conclude A Franco sarebbe piaciuto…incontri d’Autore, la rassegna letteraria dedicata alla grande figura del giornalista neretino Franco De Pace e organizzata dalla libreria I Volatori, con il coordinamento di Loredana Giliberto e il patrocinio del Comune di Nardò. Il quarto e ultimo atto della serie di presentazioni è in programma domani, venerdì 2 settembre alle ore 20:30 in piazzetta delle Erbe a Nardò e protagonista sarà la scrittrice Maria Pia Romano, autrice di Dimmi a che serve restare (edito da Il grillo), una storia d’amore e di mare, sullo sfondo del Salento e con le canzoni dei Negramaro ad accompagnare la narrazione.

La trama si snoda nell’estate 2005. Due amici, uno neo patentato, l’altro in procinto di diventare maggiorenne, decidono di trascorrere una giornata in spiaggia e poi di andare al concerto dei Negramaro a Gallipoli. Adorano quella band e conoscono a memoria tutte le canzoni, ma per uno scherzo del destino non arriveranno mai a quel concerto. Trascorrono gli anni, l’assenza diventa presenza nel racconto di chi ha amato. Un uomo rivive attraverso i sogni segreti di suo figlio, che si inventa un nome e degli amici immaginari per sfuggire alla paura; attraverso il ricordo del padre, che nel dialogo con il mare affonda le sue malinconie di genitore che vive il lutto più atroce; attraverso i pensieri della donna che lo ha amato per dieci anni, in punta di piedi, scegliendo di restare sullo sfondo.

Dialogherà con Maria Pia Romano il giornalista di Nuovo Quotidiano di Puglia Giuseppe Tarantino.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment