Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportMAX RACING SULLE STRADE DEL CAPO DI LEUCA

MAX RACING SULLE STRADE DEL CAPO DI LEUCA

MAX RACING SULLE STRADE DEL CAPO DI LEUCA

Domani, con nove equipaggi al via del 54° Rally del Salento per la sfida valida per il Campionato Italiano Rally Asfalto e per la Coppa Rally 7ma zona.

Scatta domani, venerdì 27 maggio,

la 54ma edizione del Rally del Salento, tappa del Campionato Italiano Rally Asfalto e della Coppa Rally di 7ma zona, la stagione 2022 della scuderia Max Racing entra quindi nel vivo con uno degli appuntamenti più attesi del panorama sportivo nazionale.

Sono nove gli equipaggi al via lungo i 93,38 km di 9 Prove Speciali della corsa e tre di loro ritornano sugli asfalti del basso Salento dove un anno fa hanno iniziato l’avventura nella disciplina.

Il 24enne casaranese Cristian Crisigiovanni in coppia con Antonio Manco si presenta con una Citroen Saxo vts Racing Start 1.6 alla ricerca del riscatto dopo il ritiro per guasto tecnico al Rally di Casarano.

Stessa intenzione per il 39enne di Surbo Mauro Leo che, dopo la gara sfortunata al Rally di Casarano per problemi elettrici, punta al risultato in questa occasione navigato da Antonio Lifonso su Peugeot 208 Gti 1.6tb Rs plus.

A bordo di una Peugeot 106 1600 8v Racing Start 1.6, con alle note Vito Maggio, il 27enne Gianfranco Manco, reduce dal secondo posto conquistato al Rally di Casarano punta al podio di classe anche in questa difficile prova.

Su Fiat Grande Punto Abarth 1.4 turbo, dopo l’ottima gara disputata al Casarano, il brindisino Gabriele Bruno navigato da Giacomo Della Monaca è a caccia di punti per il Coppa Italia, proprio come il 28enne Flavio Bagnoli che, insieme a Giuseppe Corina, sarà in gara al volante di una Suzuki Swift sport nella competitiva classe RS 1.6.

Sono pronti all’esordio su una Peugeot 208 Rally4 i fratelli Mattia e Marco Mele che tenteranno di replicare l’ottima prestazione registrata al Rally di Casarano e sognano di confermare la vittoria di classe, su Peugeot 206 Rc Rs 2.0, i leccesi Marco Campa ed Andrea Maggio.

Il tarantino di Sava Nunzio Fanelli, affiancato da Matteo Bello, sfreccerà nelle impegnative prove salentine sulla colorata Fiat  500 Abarth 1.4Tb RSplus, mentre Stefano Gravante detterà le note al pilota della scuderia Motorsport Scorrano Lorenzo Filoni a bordo di una Peugeot 106 del gruppo A5.

 

Il programma della competizione, organizzata dall’Automobile Club Lecce, prevede domani, venerdì 27 maggio 2022, la prova spettacolo “Pista Salentina” di Torre San Giovanni, Marina di Ugento (LE), alle ore 20:15 e sabato 28 maggio lo svolgimento delle PS “San Gregorio” (passaggi prima vettura alle ore 9:16, 13:09 e 17:02), “Ciolo” (9:53, 13:46, 17:39) e “Specchia” (10:37, 14:30) con arrivo alla Pista Salentina, alle 18:55.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment