Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàMAXI DIASCARICA DI LECCE: INTERVENTO DI GIOVANNI SECLÌ CHE INVITA EMILIANO AD AGIRE

MAXI DIASCARICA DI LECCE: INTERVENTO DI GIOVANNI SECLÌ CHE INVITA EMILIANO AD AGIRE

MAXI DIASCARICA DI LECCE: INTERVENTO DI GIOVANNI SECLÌ CHE INVITA EMILIANO AD AGIRE

DISCARICA RIFIUTI NON PERICOLOSI

Diventa sempre di più argomento su cui discutere il progetto della maxi discarica a nord di Lecce. Questa volta è il turno di Giovanni Seclì, Coordinatore del Forum Ambiente e Salute.

Sul progetto della nuova discarica di rifiuti speciali in territorio di Lecce, contrada Parachianca  il Coordinatore, Seclì esprimere forti perplessità ed asserisce: “Come struttura privata si  contrappone alla logica della nuova  normativa  della Regione che  prevede  impianti di smaltimento dei rifiuti in mano pubblica:  strategia  per ridurre le criticità, il malaffare e tutti gli interessi  privati”. Riserve anche in merito alla posizione vicina ad altre strutture inquinanti (come l’impianto biosud): un mix di rifiuti, un rischio comprovato per la salute pubblica:

Sull’insostenibilità di tale progetto rispetto  alla   nuova strategia  per lo smaltimento dei rifiuti che la Regione intende  praticare, il Forum ha inoltrato una lettere al Presidente Emiliano con la richiesta di una “presa di posizione che esprimerebbe una linea di coerenza  con impegni e dichiarazioni  espresse pubblicamente   dal Presidente” .

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment