Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaMAZZOTTA E LACATENA (FI): “ELIO VITO… CHI?”

MAZZOTTA E LACATENA (FI): “ELIO VITO… CHI?”

MAZZOTTA E LACATENA (FI): “ELIO VITO… CHI?”

Nota del coordinatore provinciale di Lecce e consigliere regionale di Forza Italia, Paride Mazzotta, e del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia Stefano Lacatena.

“Elio Vito… chi è Elio Vito? Lo chiediamo perché ultimamente abbiamo scoperto questo nome leggendo qualche agenzia e abbiamo scoperto anche che sia un onorevole eletto in Puglia, nella circoscrizione di Lecce, dove non è mai venuto nemmeno per le vacanze estive! Oggi, il “neo noto” Elio Vito difende e sostiene la manifestazione dei sindacati, in netto contrasto –come sta avvenendo di recente- con le posizioni di Forza Italia, il nostro partito, a cui dovrebbe essere legato da profonda riconoscenza per averlo graziato con tanto onore e un bel seggio conquistato senza meriti in un territorio in cui non ha mai messo piede almeno negli ultimi anni. Siamo senza parole: “non far del bene se non sei pronto a sopportare l’ingratitudine”, dice il vecchio adagio. E’ evidente che sia arrivato il momento di dire “basta” a questi personaggi calati dall’alto, così come è il momento di dire “basta” alle manovre di una vecchia politica che continua ad operare sottobanco. E’ finita l’era delle correnti, delle nomine frutto di interessi personali, di persone che utilizzano la politica anche per non “andare in pensione” e si prestano a logiche ambigue e carrieristiche. Forza Italia è un grande partito, un partito moderato con una collocazione precisa e di buonsenso. Come Gruppo regionale dobbiamo stigmatizzare le improbabili dichiarazioni di Elio Vito e il suo curriculum estraneo alla Puglia, ma dobbiamo ringraziare il partito regionale per la coerenza contrapposta a tanto opportunismo. Noi possiamo guardare negli occhi i nostri elettori e continueremo a lavorare con rigore e pacatezza per costruire un progetto politico serio per la Puglia”.

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment