Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaMEDICINA A LECCE, SINDACO SALVEMINI: “RISULTATO COLLETTIVO DEL QUALE ESSERE ORGOGLIOSI”

MEDICINA A LECCE, SINDACO SALVEMINI: “RISULTATO COLLETTIVO DEL QUALE ESSERE ORGOGLIOSI”

MEDICINA A LECCE, SINDACO SALVEMINI: “RISULTATO COLLETTIVO DEL QUALE ESSERE ORGOGLIOSI”

Di seguito dichiarazione del sindaco di Lecce Carlo Salvemini sull’istituzione, a  partire dall’anno accademico 2021/22, di un percorso di studi in Medicina e Chirurgia a forte vocazione tecnologica e bio ingegneristica presso l’Università del Salento.

“Ci vorrebbe una grande agorà per accogliere tutte le persone che negli anni si sono spese per consentire a questo traguardo venisse raggiunto. Oggi è toccato a me, da sindaco, rappresentare l’orgoglio, la soddisfazione e l’emozione della città intera per questa opportunità frutto del lavoro di tanti ai quali a il mio ringraziamento.

Questo nuovo percorso si annuncia nel pieno di una pandemia che ha posto all’attenzione di tutti  il valore della sanità pubblica territoriale, l’investimento sul capitale umano, sulla ricerca scientifica e le sue applicazioni. È frutto di un lavoro complesso, del quale essere orgogliosi, che diviene realtà perché la politica ne ha colto lo spessore e lo ha collocato intelligentemente in una dimensione sistemica regionale, conferendogli, grazie ad un investimento finanziario straordinario garantito dalla Regione Puglia, le caratteristiche che ne fanno un unicum in Puglia e un potenziale riferimento su scala nazionale.

Per i leccesi, soprattutto per i giovani di talento, rappresenta l’opportunità di costruire il proprio futuro non spostandosi dalla propria terra per studiare medicina. Per altri giovani, da altri territori, può significare l’opportunità di scegliere la nostra città. Per la nostra sanità pubblica è un’occasione di qualificazione. Per il territorio salentino, una straordinaria calamita in grado di attrarre investimenti qualificati ad alto valore tecnologico nel settore biomedicale. Ora, avviato il cantiere, mettiamoci al lavoro”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment