Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàMEGAYACHT PRENDE FUOCO NELLE ACQUE DI SANTA MARIA DI LEUCA

MEGAYACHT PRENDE FUOCO NELLE ACQUE DI SANTA MARIA DI LEUCA

MEGAYACHT PRENDE FUOCO NELLE ACQUE DI SANTA MARIA DI LEUCA

La capitana ha lanciato il mayday e l’intervento dei militari della capitaneria di porto ha messo i salvo gli occupanti. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Lecce

Il “Naseem”, questa la denominazione del megayacht di circa 26 metri, ha preso fuoco nel cuore della notte a cinque miglia dalle coste di Santa Maria di Leuca mentre era diretto in Montenegro. Ad occuparsi del trasferimento c’erano tre persone, di origine slovena. La comandante, appurato che le fiamme si stavano propagando, sottocoperta, nel vano macchine, ha lanciato il mayday, cui hanno dato immediato risposta i militari della locale capitaneria di porto. E della guardia di finanza oltre che un’unità della marina militare “Procida”

Messi in salvo i tre malcapitati, i vigili del fuoco del comando di Lecce, supportati da una motobarca dei colleghi in servizio a Taranto, hanno lavorato duramente per cercare di estinguere il rogo, ma ogni sforzo si è rivelato inutile all’affondamento dell’imbarcazione, avvenuto intorno alle prime luci del nuovo giorno.

Per fortuna, l’equipaggio è in buone condizioni di salute. Sono in corso le procedure di identificazione dei proprietari dello yacht, in seguito alle quali saranno valutate le azioni di rimozione del mezzo dal fondale.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment