Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportPER IL MERCATO DEL LECCE PER ORA UNA RIDDA DI NOMI

PER IL MERCATO DEL LECCE PER ORA UNA RIDDA DI NOMI

PER IL MERCATO DEL LECCE PER ORA UNA RIDDA DI NOMI

L’arrivo di Tuia ha innescato nell’ambiente leccese una sorta di febbre da mercato. Corvino ha avuto modo di dichiarare che in questa fase della stagione non ci si trova come lo scorso anno con tempi ridotti e che quindi lui, a nome e per conto del Lecce, avrebbe attuato un’attenta strategia di gettare l’esca (offerta) per poi, a tempo debito, ritirarle e vedere con chi chiudere le varie trattative. Come detto l’arrivo del primo acquisto ha però messo un po’ di frenesia tra i tifosi ed ecco che radio tifo (non esiste alcuna conferma come nessuna smentita ufficiale) lancia nomi di probabili nuovi giallorossi spaziando sul mercato nazionale quanto quello internazionale. Ed ecco che corre il nome di IVAN VARONE, della Reggiana, un classe 1992 che ha militato, inoltre, nel Cosenza, Carrarese e Fondi. Non basta perché sempre per il reparto di centrocampo la società sarebbe interessata a NICCOLÒ ZANELLATO, centrocampista di 22 anni nel giro della nazionale U21 Italiana. Il calciatore attualmente è in forza al Crotone, tra le cui fila si è ben distinto nel corso della passata stagione nella massima serie.

Cresciuto nelle giovanili del Milan, Zanellato è alto 187 cm e fa del gioco aereo una delle sue migliori virtù; risulta molto abile anche con entrambi i piedi riuscendo così a ricoprire tutti i ruoli della mediana.

Qualcosa di più, pare esserci, per la trattativa che riguarda il giovane MATTEO OLIVIERI, scuola Juventus, pilastro dell’Empoli del salto in A e titolare della Nazionale azzurra Under 20. Olivieri è un esterno offensivo classe 1999, che ha fatto tutta la trafila nella Juventus oltre a due campionati da titolare in Serie C praticamente a 18 anni con la Juventus Under 23, il giovane esterno lo scorso anno ha realizzato 5 reti in 27 presenze a Empoli. Secondo i si dice, il Lecce ha praticamente definito l’accordo con la “Signora” sulla base di un prestito con diritto di riscatto della proprietà.

Su ABDELHAMID SABIRI centrocampista marocchino classe ’96 che milita nell’Ascoli, il Lecce ha mosso qualche passo ma sullo stesso centrocampista pare stia per scatenarsi una vera e propria asta. Oltre all’interessamento già emerso del Genoa, infatti, sulle sue tracce ci sarebbero anche i concittadini blucerchiati della Sampdoria, il Cagliari, la neo-promossa Salernitana e il Lecce.

Per quanto riguarda il mercato estero, Corvino sarebbe sulle tracce di un centrocampista, dal Monaco, YOUSSEF AIT BENNASSER, in scadenza di contratto, di origini franco-marocchine. Il giocatore conta anche delle presenze nella nazionale marocchina partecipando a partite della Coppa d’Africa. Dall’Olanda, invece, potrebbe arrivare il terzino GLENN BIJL, classe 1995, in forza all’Emme

Infine, forse, forte della favorevole esperienza fatta con Rodriguez, Pantaleo Corvino pare abbia adocchiato nella “cantera” dei blancos un altro giovane talento, tale MARVIN PARK, attaccante di belle speranze al quale però pare interessato anche il Torino.

La società, intanto, ha emesso un comunicato riguardante il giovane Mattia Felici che riportiamo: “L’U.S. Lecce comunica che il calciatore Mattia Felici questa mattina si è sottoposto, presso la Clinica Concordia Hospital di Roma, ad intervento chirurgico di stabilizzazione della spalla sinistra. L’intervento eseguito dal Prof. Giovanni Di Giacomo è perfettamente riuscito. La prognosi resta confermata in circa tre mesi”.

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment