Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàNARDÒ: IMPIANTI INDISPONIBILI, L’ECOCENTRO CHIUDE SINO AL 25 AGOSTO

NARDÒ: IMPIANTI INDISPONIBILI, L’ECOCENTRO CHIUDE SINO AL 25 AGOSTO

NARDÒ: IMPIANTI INDISPONIBILI, L’ECOCENTRO CHIUDE SINO AL 25 AGOSTO

Sospeso anche il ritiro a domicilio di mobili, oggetti in plastica e altri ingombranti

L’ecocentro di via Valle d’Aosta chiude per circa due settimane, dal 13 al 25 agosto prossimo. Ciò a causa del fatto che il gestore della struttura non può conferire presso gli impianti di destinazione i rifiuti costituiti da materiali lignei (mobili, sedie, ecc.), oggetti in plastica (tapparelle, stendibiancheria, giocattoli, ecc.) e ingombranti (materassi, poltrone, tappeti, ecc.), a causa dell’indisponibilità degli stessi impianti. Questi rifiuti, che rientrano tra le frazioni prevalentemente conferite presso il centro di raccolta, hanno saturato la capacità ricettiva dello stesso con tutti i rischi relativi per la sicurezza del sito, quindi del personale dipendente e degli stessi utenti. Sino ad oggi Bianco Igiene Ambientale s.r.l. è riuscita a tamponare la situazione facendo ricorso a impianti localizzati fuori dalla provincia di Lecce, aggiuntivi rispetto a quelli di riferimento ordinari. Recentemente, anche l’impianto localizzato fuori provincia ha sospeso l’accettazione dei conferimenti. Pertanto, a partire da domani, martedì 13 agosto, l’ecocentro rimarrà chiuso. Sarà sospeso anche il servizio di ritiro a domicilio di queste tipologie di rifiuto, mentre procederà regolarmente quello per altre tipologie, come ad esempio, televisori, frigoriferi, ecc.

Nel caso in cui Bianco Igiene Ambientale riuscisse ad acquisire la disponibilità di centri di destinazione finale in tempi più ristretti rispetto alle due settimane previste, l’ecocentro riaprirà prima e gli utenti saranno adeguatamente informati.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment