HomeEventoNARDÒ, LUNGOMARE E TERMINAL PER GLI IDROVOLANTI, DOPPIO TAGLIO DEL NASTRO 

NARDÒ, LUNGOMARE E TERMINAL PER GLI IDROVOLANTI, DOPPIO TAGLIO DEL NASTRO 

NARDÒ, LUNGOMARE E TERMINAL PER GLI IDROVOLANTI, DOPPIO TAGLIO DEL NASTRO 

Appuntamento domani, venerdì 22 luglio, alle ore 19:30 a Santa Maria al Bagno 

Doppio taglio del nastro domani, venerdì 22 luglio, alle ore 19:30 a Santa Maria al Bagno.

Il sindaco Pippi Mellone inaugurerà innanzitutto il secondo tratto del lungomare, quello compreso tra Santa Maria al Bagno e Quattro Colonne. I lavori di riqualificazione dell’opera e di realizzazione della pista ciclabile di 3 km (a giugno 2021, com’è noto, è stato inaugurato il primo lotto) sono stati eseguiti da Nuovapanelectric s.r.l., mentre il progetto è stato redatto dal raggruppamento di professionisti guidato dall’ingegnere Angelo Chirilli. Il secondo lotto di interventi ha consentito anche la realizzazione di una rotatoria all’incrocio tra via Edrisi e la strada provinciale 108 Gallipoli Santa Maria al Bagno.

 

Il secondo taglio del nastro, invece, riguarderà l’idrosuperficie di Santa Maria al Bagno, che è stata realizzata su lungomare La Marmora e che è il “cuore” del progetto SWAN (Sustainable Water Aerodrome Network), cioè un sistema di otto idrosuperfici polifunzionali tra l’Italia e la Grecia. Dopo un intenso lavoro burocratico e progettuale durato circa quattro anni, dunque, l’infrastruttura è pronta e contempla un mini-terminal con info-point e servizi. Oltre al sindaco Pippi Mellone, interverranno Gianfranco Gadaleta (coordinatore del segretariato congiunto del programma Interreg) e i partner del progetto.

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment