Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàNARDÒ: RIFIUTI, UN PUNTO DI DISTRIBUZIONE ANCHE A BONCORE

NARDÒ: RIFIUTI, UN PUNTO DI DISTRIBUZIONE ANCHE A BONCORE

NARDÒ: RIFIUTI, UN PUNTO DI DISTRIBUZIONE ANCHE A BONCORE

Attivo da oggi a sabato (dalle ore 9 alle 12) per limitare i residenti della frazione

6

Una buona notizia per i residenti di Boncore. Da oggi e fino a sabato 19 gennaio è attivo presso la ex scuola della frazione un punto di distribuzione della nuova attrezzatura per il conferimento dei rifiuti e di informazione sul nuovo calendario di raccolta, che è aperto dalle ore 9 alle 12. Ciò, ovviamente, in vista della partenza del nuovo sistema avanzato di gestione dei rifiuti, fissato per lunedì 21 gennaio. Per il ritiro delle attrezzature, l’intestatario della Tassa sui Rifiuti è tenuto a presentarsi munito di Carta di Identità e Tessera Sanitaria (in caso di impossibilità, si può delegare una persona di fiducia sottoscrivendo apposito modulo scaricabile dal sito www.arolecce6.it). La richiesta dell’amministrazione comunale di un punto di distribuzione a Boncore, accolta da Bianco Igiene Ambientale, è finalizzata a limitare i disagi dei residenti, che non saranno costretti a raggiungere l’infopoint di viale Caduti di Nassirya per il ritiro dei nuovi contenitori e del materiale informativo.

Con il nuovo sistema avanzato di gestione dei rifiuti dell’Aro Lecce 6, com’è noto, cambia la raccolta differenziata, con nuove attrezzature, un nuovo calendario di raccolta e la rilevante aggiunta della separazione della frazione organica. Per le utenze domestiche dell’area urbana il nuovo sistema prevede tre giorni di raccolta dell’organico, con bidone marrone, lunedì, mercoledì e venerdì; uno per plastica e metalli insieme, con bidone giallo, nella giornata di martedì, uno per la carta, con bidone blu, nella giornata di giovedì; il vetro, con bidone verde, il primo, terzo e quinto giovedì del mese; uno per il non riciclabile, bidone grigio, nella giornata di sabato. Per gli utenti dell’area extraurbana è obbligatorio l’uso delle compostiere domestiche a disposizione gratuitamente. Si punta ad una gestione dei rifiuti virtuosa, con la riduzione dei rifiuti urbani prodotti, l’incremento di servizi di raccolta differenziata e l’aumento delle tipologie di rifiuti urbani differenziati gestiti, per innalzare le percentuali di raccolta e la qualità di quelli avviati a riciclo di materia.

Fino al 20 gennaio la raccolta dei rifiuti continuerà secondo le modalità attuali, ma l’invito per tutti è quello di affrettarsi con il ritiro dell’attrezzatura.

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment