Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàNARDÒ: UN UOMO TROVATO MORTO NEL GIARDINO CHE PORTA ALL’INTERNO DELLA ABITAZIONE

NARDÒ: UN UOMO TROVATO MORTO NEL GIARDINO CHE PORTA ALL’INTERNO DELLA ABITAZIONE

NARDÒ: UN UOMO TROVATO MORTO NEL GIARDINO CHE PORTA ALL’INTERNO DELLA ABITAZIONE

Sabato è rientrato a casa sua in scooter, una villa sulle colline di Santa Caterina.  Mentre percorreva il viale in discesa che porta all’abitazione, che si trova in Via dei Fiori al civico 14, l’uomo ha perso il controllo dello scooter, precipitando in uno strapiombo da un’altezza di 3 metri. La caduta gli è stata fatale, ma il corpo senza vita è stato trovato solo oggi. La vittima del tragico incidente è Raffaele Sanasi, 68 anni, di Nardò.

Era solo perché la moglie, di origini francesi, si trovava a Parigi.

L’uomo potrebbe aver avuto un malore mentre era in sella e, per questo, essere precipitato non lontano dalla piscina in fase di realizzazione. Sul posto, i carabinieri della stazione di Nardò e il personale del 118, che ha constatato il decesso.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment