Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàNEL BRINDISINO UN NUOVO ESPERIMENTO ANTI XYLELLA

NEL BRINDISINO UN NUOVO ESPERIMENTO ANTI XYLELLA

NEL BRINDISINO UN NUOVO ESPERIMENTO ANTI XYLELLA

L’impiego di cani anti xylella: enci, “orgogliosi” – dichiarazione del presidente

Di seguito un comunicato diffuso da Enci:

Presentata per la prima volta a livello nazionale una task force cinofila anti Xylella, batterio che sta facendo strage di ulivi. Grazie alla collaborazione fra Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (Enci) CNR-IPSP (Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante), Unaprol e Coldiretti è nata la squadra cinofila speciale per l’individuazione precoce del batterio attraverso l’olfatto.

“Siamo orgogliosi di questo progetto. Il piano è basato su parametri internazionali e sull’esperienza svolta dalle squadre cinofile nell’individuazione della peste suina, attività dalla quale è nata l’idea di sviluppare l’iniziativa anche sul batterio Xylella. Il progetto, nato da ENCI e Coldiretti con il supporto del CNR, testimonia il nostro impegno nella valorizzazione delle funzioni cinofile anche nel contesto di problematiche ambientali”, ha dichiarato il Presidente ENCI Dino Muto.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment