Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàNEL SUD SALENTO BORRACCE ANTIPLASTICA

NEL SUD SALENTO BORRACCE ANTIPLASTICA

NEL SUD SALENTO BORRACCE ANTIPLASTICA

I Comuni di Racale, Corsano e Tricase educano gli studenti ad evitare l’uso della plastica

Un’iniziativa interessante, partita dal Comune di Racale lo scorso maggio, ora è stata assunta da altri due Comuni del Sud Salento, Corsano e Tricase. Anche in questi ultimi due Centri si è deciso di rivolgere particolare attenzione all’eliminazione della plastica cercando di educare i propri scolari al fare a meno della stessa. Come? Donando delle borracce in questo inizio di anno scolastico.

A Corsano ne sono state consegnate 500 agli studenti dell’Istituto comprensivo “Biagio Antonazzo”, su iniziativa dell’assessore alle Politiche scolastiche Antonella Nicolì: «Vogliamo dare un segnale – ha spiegato – che mostri come le azioni che salvano la nostra Terra si avviano dal piccolo dei territori per poi farne buone pratiche che si diffondono. Sta nascendo una nuova sensibilità per la difesa del pianeta che è trasversale e non conosce colori politici».

A Tricase, poi, la giunta del sindaco Carlo Chiuri ha deliberato l’acquisto di borracce in alluminio per le 1300 unità della scuola primaria e secondaria di primo grado, su proposta della presidente della Commissione Ambiente Francesca Longo. In questo modo si spera di evitare il consumo di 260mila bottiglie di plastica che mediamente vengono usate dai piccoli alunni nei 200 giorni di scuola. A Palazzo Gallone, vige già, tra l’altro, il divieto di utilizzo della plastica negli uffici e nelle sedute del Consiglio comunale.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment