Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportNEXT NARDÒ ARRIVA LA QUARTA SCONFITTA DI FILA

NEXT NARDÒ ARRIVA LA QUARTA SCONFITTA DI FILA

NEXT NARDÒ ARRIVA LA QUARTA SCONFITTA DI FILA

Quarta sconfitta consecutiva per la Next Nardò che al PalaSport di Lecce cede il passo a Latina in uno scontro decisivo per la lotta salvezza. I granata mantengono la terzultima posizione in classifica in zona playout con 14 punti anche se la quota salvezza diretta dista solo 2 punti.

Parte bene Latina che con i canestri di Veronesi, Bozzetto ed Henderson dopo i primi 3 minuti di gioco è avanti sul 2-8. Nardò reagisce e il fischio antisportivo sanzionato a Henderson, permette ai padroni di casa di ristabilire la parità. Si gioca sul filo dell’equilibrio con le due formazioni che hanno esaurito il bonus. A poco più di due minuti dalla sirena, Nardò passa in vantaggio con i due liberi di Poletti. Latina realizza un minibreak con Veronesi e Fall ma l’ultimo canestro è firmato da Nardò e il primo periodo si conclude sul 26-29. In avvio di seconda frazione, sono tanti i canestri messi a segno e al 12′ il divario tra le due compagini è sempre di 3 punti (31-34). I granata riducono ulteriormente le distanze, Henderson replica dalla lunetta, ma la Next non demorde. Dopo il time-out per i pontini, si torna in campo e i padroni di casa mettono la testa avanti. La Benacquista non rimane a guardare e con due triple consecutive, firmate da Henderson e Mouaha, si riporta sul +5. La gara scorre su un ritmo veloce con Latina che trova canestri preziosi e allunga sul +11. I neretini provano a reagire e a 3″ al termine del secondo quarto realizzano il canestro del 50-54. Veronesi subisce fallo sul tiro dalla lunghissima distanza e realizza i tre liberi che permettono alla squadra ospite di andare al riposo lungo sul 50-57.

Al rientro dagli spogliatoi è Nardò la prima ad andare a segno, ma è immediata la replica pontina che si porta sul + 9. Scorrono i minuti i nerazzurri mantengono il vantaggio, ma Nardò prova a ridurre le distanze. Dopo il time-out chiesto dalla panchina nerazzurra, i pontini riescono a centrare la retina sia dalla lunetta, che dall’arco. La Next non vuole mollare e continua a lottare. Ci sono 8″ sul cronometro quando viene espulso coach Gandini e Latina va in lunetta. Il terzo quarto va in archivio sul 69-83. In avvio di ultima frazione la Benacquista allunga sul 69-87, poi diverse conclusioni sfortunate su entrambi i lati del campo, fino al gioco da tre punti di Poletti che al 33′ porta i suoi sul 73-87. I pontini gestiscono e incrementano il proprio vantaggio fino alla sirena che conclude la gara sul risultato finale di 88-102.

Tabellino

Next Nardò-Benacquista Latina 88-102 (26-29, 50-57, 69-83, 88-102)

Next Nardò: Poletti 26, Fallucca 13, Ferguson 6, La Torre, Leonzio 8, Mirkovski n.e., Jerkovic 7, Jankovic n.e., Boccassino, Albanese, Thomas 24, Amato 4.

Benacquista Latina: Durante 2, Passera 7, Veronesi 15, Mouaha 11, Jackson 5, Henderson 25, Bozzetto 10, Radonjic 10, Fall 15, Ambrosin 2

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment