Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàNOTIFICHE DI PROVVEDIMENTI A.G.: TRE ARRESTI

NOTIFICHE DI PROVVEDIMENTI A.G.: TRE ARRESTI

NOTIFICHE DI PROVVEDIMENTI A.G.: TRE ARRESTI

auto carabinieri

Nelle stesse ore militari delle Stazioni Carabinieri di Parabita, Ugento e Matino notificavano nei confronti di tre soggetti 3 provvedimenti restrittivi. In particolare, nel primo caso, veniva tratto in arresto per un’ esecuzione di pene concorrenti Palumbo Angelo, classe 80, per aver violato più volte dei Fogli di via Obbligatori da alcuni Comuni della provincia, lesioni personali e rapina. Tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce dovrà scontare 4 anni e 4 mesi di reclusione.

A Ugento invece veniva tratto in arresto Toma Marcello, classe 71, in esecuzione di un ordine di carcerazione a seguito dell’irrevocabilità di una sentenza definitiva per furto aggravato in concorso di cavi elettrici dell’alta tensione commesso a febbraio del 2011. Dopo le formalità di rito veniva tradotto al Carcere del capoluogo di provincia dove dovrà scontare 1 anno di reclusione.

Infine i militari della Stazione di Matino notificavano a Alfarano Giglio Salvatore, classe 91, un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare. Il reo infatti già sottoposto agli arresti domiciliari veniva colto fuori dalla propria abitazione il 20 agosto, 5 e 9 settembre c.a. e denunciato per evasione. Nel corso di altre verifiche veniva trovato in possesso di uno smartphone rubato a Ugento il 19 agosto 2016 e denunciato anche per ricettazione. L’Autorità Giudiziaria considerata il pericolo di reiterazione del reato e la pericolosità sociale emetteva l’ordinanza restrittiva con la quale veniva disposta la traduzione dell’ALFARANO presso la Casa Circondariale di Lecce.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment