Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàNUOVA ORDINANZA REGIONALE ANTI PANDEMIA. PARTICOLRI RESTRIZIONI A BARI E TARANTO

NUOVA ORDINANZA REGIONALE ANTI PANDEMIA. PARTICOLRI RESTRIZIONI A BARI E TARANTO

NUOVA ORDINANZA REGIONALE ANTI PANDEMIA. PARTICOLRI RESTRIZIONI A BARI E TARANTO

Arriva la nuova ordinanza del presidente Michele Emiliano, nuove restrizioni in Puglia, in particolar modo a Bari e Taranto. Chiuse le scuole di ogni ordine e grado a Bari e Taranto comprese quelle dell’infanzia, dal 12 marzo al 6 aprile, a causa del superamento del limite di 250 contagi ogni 100mila abitanti previsto dal decreto di Draghi.

In tutta la Puglia è vietato lo stazionamento all’aperto davanti agli istituti scolastici di, su piazze, strade, lungomare e belvedere, se non si è in solitudine o non si è in compagnia di persone che fanno parte del proprio nucleo familiare o convivente, se non per usufruire di servizi essenziali.

Divieto dopo le 18 di consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico e “in tutti i giorni festivi e prefestivi dopo le 18 è comunque vietato l’asporto di bevande da distributori automatici o da qualsiasi esercizio e attività commerciale”.

I sindaci potranno predisporre la chiusura al pubblico “di strade o piazze nei centri urbani per tutta la giornata o in determinate fasce orarie”, nel caso in cui si possa registrare il rischio di assembramento. I sindaci potranno disporre “ulteriori o diverse misure più restrittive nell’ambito del territorio comunale di riferimento”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment