Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàNUOVE SEDI PER QUESTURA E COMANDO VIGILI DEL FUOCO

NUOVE SEDI PER QUESTURA E COMANDO VIGILI DEL FUOCO

NUOVE SEDI PER QUESTURA E COMANDO VIGILI DEL FUOCO

DICHIARAZIONE DEL SINDACO CARLO SALVEMINI

Di seguito dichiarazione del sindaco di Lecce Carlo Salvemini sulle nuove sedi di Questura e Comando provinciale dei Vigili del Fuoco:

“Il Comune di Lecce ha individuato e messo a disposizione i terreni necessari per la realizzazione della nuova Questura e del nuovo Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, due infrastrutture che i lavoratori delle forze dell’ordine attendono da anni e che finalmente, dopo un lungo e non semplice lavoro istruttorio, potranno essere realizzati, grazie alla collaborazione proficua e fattiva tra l’amministrazione locale e le articolazioni dello Stato che sono coinvolte. Come ha illustrato il dirigente del Patrimonio Parlangeli, è già depositata in Commissione la delibera che indica i terreni, ne dispone il cambio di destinazione d’uso e il percorso di valorizzazione nell’ambito del Piano delle alienazioni e valorizzazioni. La seconda delibera, che sarà depositata la prossima settimana e portata in Consiglio comunale insieme alla prima, riguarda la cessione dei terreni all’Agenzia del Demanio che completeremo poi con la stipula davanti al notaio.

L’amministrazione, con i suoi dirigenti, ha affrontato e risolto le numerose criticità che su questo percorso incontra un ente in riequilibrio come il Comune di Lecce, costretto a procedimenti autorizzativi aggiuntivi nel momento in cui cede dei valori a scomputo di situazioni debitorie ereditate dagli anni passati, ma grazie alle capacità di chi ha lavorato a fari spenti per giungere al risultato, siamo vicini a chiudere il percorso, nell’interesse della città che attende da tanto tempo sedi più moderne e urbanisticamente più funzionali tanto per la Questura quanto per i Vigili del Fuoco.

In particolare per i terreni del nuovo Comando dei Vigili del Fuoco, avendo l’amministrazione ricevuto la prima richiesta ufficiale nel marzo del 2021, il percorso è stato compiuto in tempi brevi.

Dal 2017 ad oggi questa amministrazione ha messo a disposizione i terreni confiscati sui quali sarà realizzata la Cittadella della giustizia, sottoscrivendo un protocollo con il Ministero della Giustizia, ha indicato i terreni per la nuova Questura, anche qui sottoscrivendo un protocollo con il Capo della Polizia presso la Prefettura e indicherà il sito dove troverà sede il nuovo comando dei Vigili del Fuoco. Mi sento dunque di tranquillizzare chi comprensibilmente ha chiesto notizie e aggiornamenti in questi giorni, in primis le organizzazioni sindacali: a Palazzo Carafa non si perde tempo nel momento in cui si tratta di andare incontro alle esigenze della comunità”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment